Amici del Nastro Rosa, la campagna

Sensibilizzare la necessità di diagnosi e per prevenzioni, ecco gli Amici del Nastro Rosa

Il tumore al seno è una piaga fin troppo presente nel mondo, infatti la sua incidenza è purtroppo in perseverante salita. Alcuni rapporti riportano dati non confortanti, infatti solo in Italia si ammalano più di 40 mila donne all’anno, alcune delle quali anche molto giovani. Una crescita, forse, dovuta anche all’estensione dell’età media della popolazione femminile e soprattutto una crescita dovuta a condizioni che concorrerebbero alla sua formazione.

Amici del nastro rosa

La Campagna Nastro Rosa, fu ideata negli Stati Uniti da Evelyn Lauder e promossa in circa 70 Nazioni, tra cui anche l’Italia, ed il suo scopo, oltre alla diagnosi ed alla prevenzione, è anche quello di informare e consigliare sui vari stili di vita da adottare per il proprio benessere fisico.

Evelyn Lauder (dirigente dell’azienda di cosmetici fondata dalla suocera Estée) era una donna molto combattiva e vitale, ed è per l’appunto il simbolo della Campagna Nastro Rosa, attraverso la quale sono stati distribuiti nel mondo più di 80 milioni di nastri rosa, oltre che importanti fondi destinati alla cura del cancro al seno.

Questi e tanti altri motivi devono spingere le donne verso la cultura della prevenzione per la tutela della propria salute e proprio a tal proposito, una bella iniziativa è nata dal Dottor Alessandro Rosa che con gli Amici del Nastro Rosapagina presente sul Social Network Facebook, si impegna a sensibilizzare la necessità e l’utilità di sottoporsi a visite ed esami diagnostici per prevenire e combattere il tumore al seno attraverso, per l’appunto, diagnosi precoci che potrebbero ovviare a serie problematiche, anche perché c’è da dire che negli ultimi anni il tasso di mortalità è in diminuzione proprio grazie alle nuove tecnologie diagnostiche che permettono di determinare anticipatamente la malattia in modo da combatterla in tempo.

Il mese dedicato alla prevenzione è quello di Ottobre, durante il quale si eseguono test, mammografie e visite senologiche gratis, ma molte altre sono le iniziative che si promuovono durante l’anno, giornate particolari durante le quali anche gli Amici del Nastro Rosa eseguiranno ecografie mammarie, visite senologiche, screening contro il tumore alla mammella, Pap Test tutto sempre a titolo gratuito.

Potrebbe interessarti

Avvocato Valentina Ruggiero. Foto da Ufficio Stampa

LockDown: come è cambiato l’amore in quarantena

Questo lungo periodo di lockdown vissuto dall’Italia negli ultimi due mesi, ha cambiato il modo …

Cuori solitari con lo smartphone

Cuori solitari: le conquiste ai tempi dello smartphone

L’amore non ha età, non ha tempo e non ha barriere, e anche in periodi …

Teenager sempre più depressi per il LockDown

Teenager sempre più depressi per il LockDown

La chiusura forzata di questo periodo, questo LockDown di cui tanto si parla durante l’emergenza …

Lascia un commento