Eva Bolognesi: mi piace essere social con professionalità

Oggi incontriamo Eva Bolognesi, una ragazza piena di interessi e passioni che esprime quotidianamente sui social network. Ma scopriamo insieme la sua Vita da Influencer!

Eva Bolognesi. Foto di Andrea Tosi

Benvenuta su La Gazzetta dello Spettacolo. Se dovessi descriverti in breve, chi è Eva Bolognesi e quando hai scoperto di essere diventata una Influencer?

Grazie prima di tutto per avermi ospitata nel vostro spazio! Sono una donna determinata, dinamica e curiosa che ama tantissimo la vita. Direi una persona versatile, anche perché porto avanti due attività: mi divido tra il mio lavoro di consulente aziendale in ambito risorse umane e l’attività di content creator. Direi che tutto è cominciato un paio di anni fa quando alcuni brand hanno notato il mio profilo e mi hanno proposto di rappresentare e recensire i loro prodotti, è stato allora che mi sono accorta di avere delle potenzialità di cui prima non mi rendevo conto.

Eva Bolognesi. Foto di Andrea Tosi
Eva Bolognesi. Foto di Andrea Tosi

Ci sono tre cose che vogliamo analizzare con te della tua biografia: moda, food e viaggi. Da dove vuoi cominciare?

Comincio a dire che il mio interesse per la moda, le sfilate e gli eventi connessi sono la mia grandissima passione, anche per questo il fatto di condividere i miei outfit è qualcosa che mi appassiona e diverte. Nella mia quotidianità amo provare nuovi ristoranti ed appena posso visitare città e luoghi nuovi, per cui nell’ultimo anno ho seguito alcuni progetti legati al food, soprattutto supportando ristoranti e locali nell’area di Milano. L’attività che mi sta appassionando maggiormente e che ho portato avanti pre-coovid è quella di condividere piccoli tour di viaggi e quindi consigliare strutture alberghiere centri benessere ed ovviamente ristoranti!

Una bella esperienza televisiva su RealTime. Vuoi raccontarcela?

Premetto che trovo quasi tutti i format di Real Time molto interessanti proprio perché fanno vedere le persone come si comportano realmente in una specifiche situazioni. Quando ho partecipato a Primo Appuntamento posso dire che non ho avuto imbarazzo, sono stata me stessa anche perché il mio unico obiettivo era quello di divertirmi ed ovviamente conoscere una persona interessante ed entrambe le cose sono riuscite!

Eva Bolognesi. Foto di Maria Paola Guarino
Eva Bolognesi. Foto di Maria Paola Guarino

Partiamo con le domande legate al mondo dello Spettacolo. Quali sono i film che preferisci vedere al cinema e ci sono degli attori italiani che apprezzi?

Spazio dalle commedie divertenti ai thriller ricchi di suspense ed amo molto i film che si ispirano a storie vere. Per quanto riguarda il cinema italiano mi piace molto Valerio Mastrandrea, Luca Argentero e Cristiana Capotondi ed il mio registra preferito è Paolo Virzì.

E invece la musica che ascolti?

Ascolto molto la musica pop italiana: adoro Ferro, Cremonini e Gabbani.

La musica mi accompagna in vari momenti della giornata, quando sono in auto (molto spesso) ed immancabilmente quando mi preparo per uscire!

Eva Bolognesi. Foto di Maria Paola Guarino

Cosa pensi ti abbia reso così popolare sui social?

Credo che la cosa importante non sia solo comunicare e condividere ma farlo con la massima sincerità, quando parlo e racconto di come mi sono trovata in un ristorante lo faccio parlando realmente della mia esperienza cercando di coinvolgere il più possibile le persone, poi cerco di stringere rapporti positivi anche se spesso solo virtuali ma devo dire che ho avuto modo di collaborare con altre ragazze e ragazzi conosciute su Instagram.

Facebook, Instagram o TikTok?

Sicuramente Instagram! Facebook lo utilizzo in misura inferiore per mantenere la mia stretta cerchia di amici, mentre Tik Tok è molto divertente ma ho avuto poco modo di cimentarmi..

Cosa consigli ai tuoi follower che vogliono intraprendere la strada dell’influencer?

L’argomento è più complesso di quanto si creda, dirò una banalità ma amare la fotografia è la base, fare foto di qualità, scovare posti sempre nuovi e poi la cosa che non mi stancherò mai di dire è che Instagram in quanto Social network è nato per condividere, confrontarsi e creare il più possibile appunto relazioni. Talvolta sento persone che non rispondono ai messaggi, ai commenti questo invece è fondamentale se si vuole creare una community affezionata non solo che ci segua ma che interagisca e sia interessata ai nostri contenuti.

Eva Bolognesi. Foto di Maria Paola Guarino
Eva Bolognesi. Foto di Maria Paola Guarino

Quali sono le Influencer che segui e chi pensi siano le tue antagoniste?

Giulia De Lellis mi piace molto per la sua capacità di essere vera e spontanea e trovo Giulia Salemi molto ironica e divertente. Ho apprezzato tantissimo Ferragni e Fedez in questo periodo perché hanno utilizzato la loro popolarità in un modo davvero nobile. Non credo di avere antagoniste.

Perchè un utente dei social network dovrebbe seguirti?

Perché sia grazie alla mia formazione che al mio lavoro in azienda il mio stile di “influencer” è differente da quella della maggior parte delle persone che fanno questa attività, ho saputo tirare fuori il mio essere una donna impegnata su diversi fronti e dimostrare che si può essere social anche con professionalità.

Nuovi progetti professionali in corso?

Appena potrò porterò avanti la promozione di strutture alberghiere dato che ho già alcuni accordi in essere e poi sponsorizzazioni con nuovi ed importanti brand.

Potrebbe interessarti

Cecilia Rodriguez, Manila Gorio e Giulia De Lellis

Single sul red carpet a Venezia? Eccole qui!

Tornare a brillare sul red carpet di Venezia dopo essere rimaste single? Ebbene si, è …

Matrimoni impossibili su RealTime

Matrimoni impossibili arriva su Real Time

Partirà domenica 9 agosto 2020, il nuovo format TV Matrimoni impossibili su Real Time. Una …

Naike Orilio. Foto di Marco Corriere. Stylist Gaia Vitale - Cover

Naike Orilio, amo la musica che mi fa ballare mente e corpo!

Oggi andiamo nella Vita da Influencer della bella Naike Orilio: che vediamo sui social districarsi …

Lascia un commento