Nacho Álvarez e Raffaella Carrà sul set di Ballo ballo. Foto di Paolo Ciriello
Nacho Álvarez e Raffaella Carrà sul set di Ballo ballo. Foto di Paolo Ciriello

Ballo ballo di Nacho Álvarez: le parole di Raffaella Carrà

Arriva in anteprima esclusiva su Amazon Prime Video, da lunedì 25 gennaio 2021, Ballo ballo di Nacho Álvarez.

Nacho Álvarez e Raffaella Carrà sul set di Ballo ballo. Foto di Paolo Ciriello
Nacho Álvarez e Raffaella Carrà sul set di Ballo ballo. Foto di Paolo Ciriello

Il film, che è una coproduzione italo-spagnola, è prodotto per l’Italia da Indigo Film con Rai Cinema. Ballo ballo è una sfavillante commedia musicale ambientata nella Spagna franchista degli anni ’70, una celebrazione in technicolor del coraggio di essere se stessi e della libertà d’espressione, attraverso i più grandi successi di Raffaella Carrà.

La stessa Carrà commenta così il film: “Mi è piaciuto moltissimo come Nacho Álvarez ha lavorato sulle musiche, sono inserite in un modo davvero sorprendente nel film. Gli attori sono tutti bravissimi, la storia è divertente e riesce a raccontare con leggerezza un periodo storico di grande cambiamento. Nacho è stato davvero fantastico nel dirigere questo film. Sentire le mie canzoni cantate da un’altra persona mi ha dato una strana, ma allo stesso tempo piacevole, sensazione… e poi le musiche sono davvero straordinarie e si percepisce anche una forza incredibile attraverso l’intero film, che ti attraversa e riesce ad arrivarti dritta al cuore!“.

Ballo ballo

E’ una commedia musicale ambientata negli sfavillanti anni ’70 in Spagna, periodo segnato però anche da una rigida censura dei costumi. Maria è una ragazza piena di vita e voglia di libertà, con la grande passione del ballo. Dopo avere abbandonato il suo promesso sposo davanti all’altare di una chiesa di Roma, torna a Madrid per scoprire cosa vuole davvero dalla vita. Va a vivere con la sua amica Amparo e con un colpo di fortuna riesce a entrare nel corpo di ballo del programma di maggior successo del momento, “Las noches de Rosa”. Lì si innamora di Pablo, figlio del temibile censore televisivo Celedonio, che sta seguendo le orme del padre nell’emittente televisiva. Accompagnati dai più grandi successi di Raffaella Carrà, in un turbinio di musiche e di coreografie in technicolor, scopriremo se vale davvero la pena andare contro ogni regola e avere il coraggio di cambiare radicalmente la propria vita.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Il teatro Ariston pronto per Sanremo 2023. Foto da Google

Sanremo 2023: chi vince secondo Google?

È già Festival di Sanremo 2023 mania ed impazza su Google la ricerca del vincitore di questa edizione: ecco i candidati.

Gianpiero Rotoli

Gianpiero Rotoli: amo poter conoscere nuovi luoghi e persone

Incontriamo l'attore Gianpiero Rotoli, lo conosciamo per aver preso parte, sin dalla prima serie, a "Le indagini di Lolita Lobosco"

Cosetta Turco

Cosetta Turco: tornerei volentieri in televisione

Una carriera felice nell'ambito dello spettacolo, per Cosetta Turco, ed un figlio ed un marito e tanti nuovi progetti.

Lascia un commento