Breaking News
Home > Televisione > Scomparsa, la fiction su Rai 1

Scomparsa, la fiction su Rai 1

Sta per arrivare in prima serata, la fiction Scomparsa

Andrà in onda in prima serata su Rai 1 la fiction Scomparsa, dal 20 novembre 2017. La serie inedita vede protagonista femminile Vanessa Incontrada, con accanto il tanto amato Giuseppe Zeno, insieme con Eleonora Gaggero, Fabrizio Costa e Federico Russo.

Eleonora Gaggero, Vanessa Incontrada e Giuseppe Zeno in Scomparsa su Rai 1. Foto da pagina Facebook.
Eleonora Gaggero, Vanessa Incontrada e Giuseppe Zeno in Scomparsa su Rai 1. Foto da pagina Facebook.

Scomparsa è stata scritta da Peter Exacustos e Maddalena Ravagli e prodotta da Rai Fiction con Endemol Shine in sei appuntamenti (12 episodi da 50 minuti) con la regia di Fabrizio Costa.

Scomparsa

Vanessa Incontrada interpreta Nora, una psichiatra infantile e madre single che, per scelta, ha cresciuto da sola la figlia Camilla. Le due si sono da poco trasferite a San Benedetto del Tronto ma, una sera Camilla e una sua amica spariscono. La procura apre un fascicolo di scomparsa.

Delle indagini si prende carico il Vice questore aggiunto della Polizia locale, Giovanni Nemi, un uomo che si trova per la prima volta ad affrontare un’indagine che rapidamente diventa molto complessa proprio in un momento difficile della sua vita. Sua moglie Annalisa, infatti, l’ha lasciato solo con il figlio Lorenzo, un bimbo molto sensibile e profondamente turbato dall’abbandono della madre. È una corsa contro il tempo che porterà a galla verità nascoste e segreti inconfessabili nascosti sotto l’apparente monotonia della vita di una cittadina di provincia.

La fiction è stata girata lo scorso anno tra San Benedetto del Tronto e Grottammare e già dalla diffusione del trailer, avvenuta nel primo pomeriggio del 7 novembre, ha subito acceso la curiosità dei fans del cast.

Nella programmazione autunnale della RAI, oltre questa serie ci sono “La Strada di casa”, “Il cacciatore”, “L’arte di Nino”, il ritorno di “Provaci ancora prof” e la grande attesa de “I bastardi di Pizzofalcone“.

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi