La verità rende single, lo racconta Marco BAZ Bazzoni

Parliamo di un protagonista della televisione italiana, Marco BAZ Bazzoni, divenuto celebre per i suoi personaggi di “BAZ il lettore multimediale” ed il cantante auto riferito “Gianni Cyano” l’artista sardo si cimenta in uno spettacolo dove “si toglie la maschera” e interpreta se stesso dall’inizio alla fine dello show

Marco BAZ Bazzoni
Marco BAZ Bazzoni. Foto da Ufficio Stampa

“La verità rende single” fa così esordio al Teatro Garbatella di Roma venerdì 6 e sabato 7 dicembre (atto unico di 90 minuti) per divenire poi un tour nazionale. E’ qui che Marco BAZ Bazzoni si mette “a nudo” non solo per mostrarsi autentico e vero, ma soprattutto per svelare con tanta ironia le ipocrisie di un mondo sempre più artefatto e sempre più ambiguo.

Perché siamo falsi quando dobbiamo conquistare una donna? Perché sui social vogliamo apparire diversi da quello che siamo? Perché non sappiamo più distinguere tra realtà e finzione?

In “La verità rende single” (scritto dallo stesso Bazzoni in collaborazione con Marzio Rossi, Andrea Midena, Matteo Monforte), si ride, si canta, ci si commuove e si riflette; uno spettacolo con un ritmo incalzante per sorridere delle nostre piccole miserie e delle nostre grandi bugie.
Una significativa svolta alla carriera dell’artista che arriva dopo un’intensa attività di live e dopo i suoi ultimi studi sulla stand-up comedy fatti a Los Angeles, dove si è esibito in diversi comedy club fino ad arrivare all’esordio nel tempio mondiale della comicità, l’Hollywood Comedy Store.

Ecco le date del tour finora confermate:

  • 6 e 7 dicembre – Roma – Teatro Garbatella
  • 20 gennaio – Milano – Teatro Elfo Puccini
  • 4 febbraio – Bologna – Teatro Dehon
  • 6 febbraio – Firenze – Teatro Puccini

Lascia un commento