Gabriele Cirilli in Il Cirque du Cirill

Sold-out per lo spettacolo “Il Cirque du Cirill”

Il grande artista Gabriele Cirilli, ha portato al Teatro Sociale di Busto Arsizio il suo nuovo show “Il cirque du Cirill“, un progetto innovativo ideato, immaginato e vissuto proprio da lui.

La prima nazionale dello spettacolo sold out, si preannuncia che approderà anche in televisione.

Gabriele Cirilli in Il Cirque du Cirill

Lo spettacolo ha visto esibirsi sul palco cantanti, ballerini, comici capitanati da Gabriele Cirilli che a volte sono intervenuti facendo irruzione in sala tra il pubblico entusiasta e, divertito.

Il titolo dello show si ispira spiritosamente al noto “Le Cirque du Soleil”, e ne ricalca la varietà degli stili e il susseguirsi di personaggi tanto diversi quanto talentuosi come ha dichiarato Gabriele

“Chiaramente scimmiotta per assonanza il Cirque du Soleil: loro sono un contenitore d’artisti, noi siamo una casa d’accoglienza per talenti”.

Lo spettacolo vuole essere una metafora: la vita è come un circo. Si vive stando in equilibrio tra le peripezie della vita quotidiana.

Infatti il primo monologo che ha aperto la serata ha ricalcato proprio questa linea. Siamo tutti presi dalla nostra quotidianità, tra le bollette da pagare e la pazienza da non perdere con il collega spocchioso, acrobati tra il traffico e giocolieri tra le macchine in doppia fila.

Tuttavia la vita è un circo anche perché, nonostante tutto, ci regala emozioni sempre nuove e, ci stupisce per la sua grande bellezza se la sappiamo guardare e ammirare con gli occhi di un bambino.

“Questo spettacolo è il mio show col quale riesco ad abbracciare il pubblico fino a portarlo dopo due ore in camerino da me soddisfatto, appagato, stupito, colpito, ammirato, basito, sorridente, insomma guarito per un paio d’ore dalla quotidianità che non è sempre così divertente – ha spiegato Gabriele

“Mi piace” sentire a fine spettacolo “Che bello, mi sono divertito tantissimo. Ho riso per due ore. E questo, devo dire, è la cosa che Mi piace di… più.”



Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Antonella Prisco. Foto di Luisa Maio

Antonella Prisco: vi racconto CambiaMenti

Il 14 febbraio, l'attrice Antonella Prisco calcherà uno tra i palchi più suggestivi e preziosi di Napoli: il Sannazaro.

Caterina De Santis in Oggi sposi… Sentite condoglianze

Oggi sposi… Sentite condoglianze! Al Bracco

Oggi sposi… Sentite condoglianze!, Uno spettacolo corale, un piccolo viaggio attraverso diverse forme di espressione teatrale.

Giorgio Adamo in Vlad - Dracula

Vlad: Dracula in musical al Brancaccio

E voi conoscete la storia di Vlad? O lo conoscete meglio come il Conte Dracula? E se dovesse vederla in musical?

Lascia un commento