Jean Christophe Moroni
Jean Christophe Moroni

Jean Christophe Moroni con: L’Amore è irrazionale

Siete curiosi di vedere com’è la vita dorata di Montecarlo? Assolutamente dovete guardare il videoclip e ascoltare la canzone Tu Troveras, che il cantante francese Jean Christophe Moroni, ha dedicato alla meravigliosa città monegasca.

Tu Troveras di Jean Christophe Moroni è disponibile di seguito:

Per l’occasione l’artista aveva scelto alcuni dei personaggi del jet set che ne fanno parte, da sempre suoi grandi amici. Tra cui Naomi Campbell, Flavio Briatore, Victoria Silvstedt, Luciano Pavarotti e Marcel Desailly.

Moroni vive a Montecarlo, è uno degli artisti francesi apprezzato per il suo tocco raffinato e inimitabile. Da sempre le sue canzoni sono in vetta alle hit francesi e i video campioni di visualizzazioni.

In particolare, Tu Troveras è nato per gioco, come racconta Moroni. Pensate da una scommessa fatta con il Principe Alberto di Monaco. I due sono amici di lunga data, così un giorno ha proposto a Sua Altezza di comporre una canzone, nessuno lo aveva mai fatto.

Ora, è in arrivo il nuovo singolo, cui ci parla.

Benvenuto su La Gazzetta dello Spettacolo a Jean Christophe Moroni. Il nuovo singolo, “L’Amore è irrazionale” è cantato in italiano, cosa l’ha ispirato?

Mi sento più italiano che francese, quando ho iniziato a vivere a Montecarlo c’erano pochissimi italiani che risiedevano qui. Il mio migliore amico è italiano, la mia prima fidanzata era italiana e io ho, da sempre, una mentalità made in Italy, aperta e con poche barriere. Mi sento italiano insomma e quindi canto in italiano.

Dalle sue origini a Monte Carlo, quanta strada, ci racconti il suo percorso.

Sono originario della Corsica. All’età di quattro anni sono arrivato a Monaco e sono cresciuto qui. Amo la natura e Monaco è la mia casa. Ho conosciuto il Principe Alberto di Monaco giocando a football nella sua squadra a 16 anni.

Le migliori offerte per visitare la splendida Monte Carlo:

Booking.com

Quali sono i cantanti italiani che predilige?

Adriano Celentano è sicuramente una delle mie fonti d’ispirazione. Seguono, Umberto Tozzi, Eros Ramazzotti, che è anche amico del mio fratello più piccolo, Lucio Dalla e Lucio Battisti.

In occasione del Gran Galà Sanremosol con Novella2000, Jean Christophe Moroni ha ricevuto il premio come miglior artista straniero.

Autore: Fabio Scarpati

Potrebbe interessarti

Steve Talarico. Foto di Paola Celso

Steve Talarico: Renato Zero “a modo mio”

Non solo cantante, ma un vero e proprio performer. Steve Talarico, elegante, simpatico con un paio di occhiali da intellettuale

Alis Mata. Foto di Iris Vegli

Alis Mata: ecco Alice guarda direttamente la luna

Oggi incontriamo per la nostra rubrica dedicata al mondo dei talenti dello spettacolo, Alis Mata, cantautrice nata come progetto nel 2020

Azzena

Azzena, ho riscritto “As it was” di Harry Styles

All'interno della nostra rubrica dedicata ai talenti, diamo spazio ad Azzena giovane cantautore che ci parla del suo percorso musicale.

Lascia un commento