Giusy Attanasio live al Palapartenope

Giusy Attanasio live al Palapartenope

Tutto pronto per l’attesa serata musicale che vedrà protagonista la cantante Giusy Attanasio che, lunedì 3 dicembre al Teatro Palapartenope di Napoli, si esibirà davanti al proprio pubblico con 30 musicisti diretti dal maestro Alberto Costa.

Giusy Attanasio live al Palapartenope

Sarà uno spettacolo pieno di colpi di scena: durante la serata, infatti, si assisterà anche ad un variegato numero coreografie curate da un corpo di ballo composto da 20 ballerini.

All’evento interverranno, in qualità di amici ed ospiti, Francesco Merola, Antonio Buonomo, Nello Amato, Ivan Granatino, Angelo Di Gennaro, Fabrizio Ferri, Leo Ferrucci, Anthony, Marco Calone, Stefania Lay e Luciano Caldore: tutti duetteranno con Giusy Attanasio. La conduzione dello show è affidata all’eclettico presentatore Mario Guida.

Le riprese televisive sono affidate alla regia di Nilo Sciarrone e da questo concerto partirà un progetto che vedrà la stessa Giusy Attanasio in giro per l’Italia, e anche all’estero, con uno spettacolo dedicato alla città di Napoli. Parte dell’incasso dell’evento di lunedì 3 dicembre 2018 sarà devoluto all’ospedale Santobono di Napoli.

La conferenza di presentazione dell’evento si terrà Giovedì 29 novembre 2018 all’Hotel Continental di Napoli.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Ivan Granatino

Ivan Granatino e i suoi “Ingranaggi”

Con un boom di interazioni social realizzate con “Caramella”, Ivan Granatino è una delle voci della “nuova Napoli”

Francesco Russo incontra Nancy Coppola e Rosy per So Troppo Bella

Nancy Coppola e Rosy: raccontiamo la donna con il nuovo brano – Video

Si intitola "So troppo bella" il nuovo brano di Nancy Coppola e Rosy, un brano destinato a far parlare di donne con lo sfondo di Napoli.

Premio Malafemmena 2021: anche quest’anno viva la memoria di Totò – Foto

Si è rinnovato l'appuntamento per la 17ma edizione con il Premio Malafemmena ideato da Barbara Carere e Giuseppe Della Corte.

Lascia un commento