Diodato: arrivano due nuove date live

Diodato, cantautore tra i più apprezzati del nuovo pop italiano, è pronto a tornare sul palco con due imperdibili date live: mercoledì 22 aprile 2020 all’Alcatraz di Milano, e mercoledì 29 aprile 2020 all’Atlantico di Roma.

Diodato
Diodato. Foto da Ufficio Stampa

L’annuncio del tour segue l’uscita del singolo “Che vita meravigliosa” (Carosello Records), che sarà parte della colonna sonora del nuovo film di Ferzan Ozpetek “La Dea Fortuna”, con protagonisti Stefano Accorsi, Edoardo Leo e Jasmine Trinca, nelle sale dal prossimo 19 dicembre distribuito da Warner Bros. Pictures.

Che vita meravigliosa” è il romantico tributo di Diodato alla vita, in tutte le sue sfaccettature e declinazioni. Il brano è il canto di un essere umano disperso nel mare esistenziale, tra le sue onde, tra canti di sirene, alla ricerca di porti sicuri, pezzi di terra su cui fermarsi anche solo per un attimo, prima di abbandonarsi al folle desiderio di riprendere il proprio viaggio.

Scritto da Diodato, “Che vita meravigliosa” è prodotto da Tommaso Colliva, produttore discografico di fama internazionale, nonché vincitore del premio Grammy nel 2015.

Diodato torna a distanza di due anni dal suo ultimo lavoro discografico – “Cosa siamo diventati” (Carosello Records, 2017) – con un nuovo singolo che conferma il perfetto connubio tra il suo stile di scrittura introspettivo e profondo, accompagnato da un sound dinamico e mai prevedibile.

Potrebbe interessarti

Diodato. Foto di Mattia Zoppellaro

Diodato: al via i live dell’estate 2021

Diodato è pronto a incontrare nuovamente il suo pubblico in occasione di una serie di concerti che gireranno l'Italia.

Diodato. Foto di Mattia Zoppellaro

Diodato: dopo Sanremo, il live all’Arena di Verona

Per rimanere in tema Festival di Sanremo, parliamo di Diodato, che a un anno dalla vittoria è tornato sul palco dell’Ariston con ospite

Diodato. Foto di Mattia Zoppellaro

Diodato: ecco Un’altra estate

Dopo averlo visto cantare all’Arena di Verona immerso solo nelle luci di ambientazione, torniamo a …