Cesare Cremonini: l’essenza dell’entusiasmo

“Io scaramantico occasionale, adoro le città vuote e mi lascio prendere dalle promesse: vado a caccia di ispirazione”. Così Cesare Cremonini ai microfoni di Radio Club 91 nel programma “91Mila Baci” con Noemi De Falco e Dario Esposito.

Quest’anno infatti l’artista, che sarà il 5 novembre al Palasele di Eboli (Sa) ha trascorso le sue ferie a Bologna: “ho aspettato che si svuotasse, mi rilassano le città vuote e ho tempo per scrivere. Ora sono impegnato a setacciare idee per i miei concerti.

Cesare Cremonini. Foto da Ufficio Stampa
Cesare Cremonini. Foto da Ufficio Stampa

Oggi mi sento come un 18 enne: organizzare show e concerti mi fa sentire vivo. Era il sogno della mia vita organizzare feste. Voglio che i miei singoli – racconta – siano le colonne sonore delle vostre vacanze. Sempre”.

E sulla scaramanzia: “Non sono molto scaramantico. Lo divento quando mi avvicino al momento di salire sul palco. Non mi piace il cambio di programma improvviso. Sono uno dalle promesse facili. – confida – Mi lascio prendere dall’entusiasmo e quindi cerco coerenza tra quello che prometto e quello che devo rispettare”.

Potrebbe interessarti

Cesare Cremonini live da casa sua durante il CoronaVirus

Un giorno migliore: Cesare Cremonini e il crowdfunding per la Croce Rossa

La solidarietà non conosce limiti e per dare un contributo concreto alla lotta all’epidemia di …

Cesare Cremonini. Foto di Francesco Carrozzini

Cesare Cremonini: Giovane Stupida anticipa il tour negli stadi

Arriva in radio dal 28 febbraio il nuovo singolo di Cesare Cremonini: Giovane Stupida, che …

Al Palasele, Cremonini Live: non solo musica

Cremonini, non è solo musica si rimane colpiti subito dal talento di Cesare. Possibili scenari, …

Lascia un commento