MetaRock 2013: ecco il cast

Annunciati gli headliner della ventottesima edizione di Metarock, il festival di “Quality POPular Music” previsto quest’anno tra il 31 Agosto e l’8 settembre presso il Parco della Cittadella a Pisa (Piazza Terzanaia).

Una selezione dei migliori artisti, protagonisti della scena musicale italiana, arriverà nella cittadina toscana per una nuova edizione a ritmo di pop, rock, rap e tanta musica emergente: Alex Britti, Max Gazzè, Banco del Mutuo Soccorso, Noyz Narcos sono solo alcuni dei protagonisti indiscussi del festival. Un cast che conferma la “longevità” e la “coerenza” di un Festival, che nonostante la crisi, propone artisti di qualità con prezzi dei biglietti accessibili.

Il Festival inizierà sabato 31 agosto con un importantissimo appuntamento in anteprima. Sarà infatti Alex Britti, in vetta alle classifiche radiofoniche con il singolo “Baciami (e portami a ballare)”, ad aprire ufficialmente la nuova edizione. Con leggerezza, ironia, speranza ma anche molta tecnica strumentale: così Britti porterà sul palco di Metarock le canzoni del suo nuovo album “Bene così”.

Domenica 1° settembre si terrà una serata particolare ad ingresso libero denominata Metarock Island. Un evento che sancisce la duratura e proficua collaborazione tra Metarock e la Sardegna: da diverso tempo infatti i migliori talenti sardi, vincitori dei concorsi dell’isola, si esibiscono sul prestigioso palco pisano. L’evento è organizzato in collaborazione con l’Associazione Diritti a Sinistra.

Il festival prenderà una pausa per ritornare alla grande giovedì 5 settembre con l’artista del momento: Max Gazzè. Il cantautore e bassista romano dopo la grandissima apparizione a Sanremo 2013 con il singolo “Sotto casa”, brano che dà anche il titolo all’interno nuovo lavoro discografico, è in continua ascesa ed i suoi concerti sono sempre più affollati. Per questo Max, un habitué del Metarock, si candida come star principale della manifestazione. In apertura il fenomeno pop del momento: la cantautrice torinese Levante che con il suo brano “Alfonso” sta facendo parlare per la sua “particolare visione della vita”. Presenterà in anteprima il suo disco “Manuale Distruzione” in uscita ad Ottobre.

Come da tradizione negli anni scorsi, la serata dedicata alla musica che ha fatto la storia si terrà venerdì 6 settembre con con l’arrivo degli intramontabili Banco del Mutuo Soccorso in tour per promuovere il nuovo cofanetto “Darwin!” (Sony). La band è tornata in grande stile grazie all’inedito “Imago Mundi” uscito a maggio con la partecipazione straordinaria di Franco Battiato alla voce. Il nuovo cofanetto in edizione limitata contiene, oltre al brano inedito, la riedizione del loro masterpiece “Darwin!”, uscito nel 1972 e rimasterizzato per l’occasione, ed il live del concerto registrato all’Anfiteatro Romano di Cassino l’anno scorso.

Sabato 7 settembre, dopo il successo dell’anno scorso mitigato solo dalla pioggia, ritornerà  il discusso rapper romano Noyz Narcos: i suoi testi estremi e la sua vita stessa al limite della legalità lo rendono uno dei rapper più credibili in circolazione. Emanuele Frasca il suo vero nome, presenterà i brani di “Monster”, il suo nuovo album, il quarto da solista, ricco di collaborazioni eccellenti.

Metarock chiuderà domenica 8 settembre con una serata a KmZero con una selezione delle migliori band pisane in collaborazione con il Comune di Pisa.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Kicco Careddu

Kicco Careddu: la musica è la mia strada

Un percorso in musica, per il batterista Kicco Careddu, che ha avuto ancora più luce tra i banchi del programma Amici di Maria De Filippi

Pierangelo Bertoli - Due voci intorno a un fuoco

Vent’anni senza Pierangelo Bertoli

Bertoli, vent’anni di carriera, poi oltre. Il 7 ottobre 2002 Pierangelo Bertoli muore a causa di un cancro a poco meno di sessant’anni. 

Ivan Francesco Ballerini

Ivan Francesco Ballerini: il poeta che scrive con la chitarra

Ivan Francesco Ballerini presenta "Racconti di mare - La via delle spezie", l'ultimo album targato Long Digital Palying

Lascia un commento