Met Opera, arriva il Live at Home come ascoltare al meglio la musica in streaming. Foto dal Web
Met Opera, arriva il Live at Home come ascoltare al meglio la musica in streaming. Foto dal Web

Met Opera, arriva il “Live at Home”: come ascoltare al meglio la musica in streaming

Il Metropolitan Opera, famosissimo teatro newyorkese, ha lanciato ‘The Met: Live at Home‘, una piattaforma in streaming che trasmetterà dal vivo le performance in calendario della stagione che ha da poco preso il via.

Lo scopo del servizio è far conoscere e apprezzare il grande teatro americano e l’opera lirica in tutto il mondo. Secondo lo stesso Met sono stati coinvolti nell’iniziativa più di 171 paesi, oltre alle 50 nazioni che già avevano a disposizione l’alta definizione per le trasmissioni live in streaming.

Lo streaming del teatro americano arriva in Italia

A partire dallo scorso 24 ottobre, la piattaforma di streaming americana, Live at Home, è disponibile anche in Italia. Per un’esperienza più immersiva, è possibile usufruire dei sottotitoli in italiano. La piattaforma, operativa dal 2006, è riuscita a ottenere ottimi risultati, e negli anni ha fatto appassionare al genere teatrale e alla lirica circa 30 milioni di nuove persone. Grazie a questa iniziativa si potrà assistere a tutte le performance da qualsiasi computer, tablet, smartphone o smart TV.

Ovviamente, la parte più importante dell’esperienza offerta dal Met è costituita dall’audio e dalla musica degli spettacoli in live streaming: per ottimizzare la qualità dell’ascolto, ma anche della visione, è importante quindi fare attenzione ad alcuni aspetti. Ecco di seguito alcuni consigli per migliorare le prestazioni dei propri dispositivi e godere al meglio di ciascuna esibizione.

Dal Wi-Fi alle cuffie: come ottimizzare la fruizione degli spettacoli in streaming

Innanzitutto, per non avere interruzioni o rallentamenti nella riproduzione delle performance online, è fondamentale avere una connessione stabile. Per evitare queste situazioni, infatti, vale la pena verificare le varie offerte Internet casa presenti sul mercato e scegliere quella più adatta alle proprie necessità. Sfruttare un Wi-Fi e non la connessione mobile degli smartphone, infatti, è il modo migliore per ascoltare musica.

Molto importante, inoltre, è valutare con attenzione la scelta del sistema di trasmissione audio: per beneficiare di un sonoro limpido conviene prediligere sistemi di trasmissione fisici, o sistemi bluetooth di alta gamma (dunque casse audio decisamente costose, ma che eliminano una possibile incompatibilità con la velocità di trasmissione iniziale, detta anche bitrate).

Per migliorare ulteriormente la qualità dell’audio esiste la regola dello “sweet spot”: in caso si decidesse di optare per delle casse, si consiglia di posizionarle a forma di un triangolo equilatero, rivolgendo ognuna di esse verso le altre. In questo modo si otterrà un’acustica perfetta. Si dovrà anche aver premura di posizionare il tweeter delle casse alla stessa altezza dell’orecchio dell’ascoltatore.

Un altro consiglio importante è valutare un upgrade del DAC del proprio PC: il DAC è un convertitore audio che permette di amplificare il suono proveniente da una sorgente di riproduzione digitale. Molti PC montano convertitori digitali analogici, ma il più delle volte di bassa gamma, e ciò non permette una conversione accurata del segnale digitale. Per una conversione più precisa conviene selezionare convertitori portatili “entry level”, con costi che variano dai 200 ai 1000 €.

Infine, se si usano delle cuffie, è bene puntare su quelle con design aperto: queste, infatti, rappresentano un ottimo compromesso tra qualità e convenienza, poiché offrono un buon sonoro a discapito di dimensioni ingombranti.

Grazie ai costanti progressi tecnologici ottenuti dall’uomo in diversi ambiti, in quella che è chiamata “era 5.0”, oggi la vita quotidiana è cambiata radicalmente, e molti obiettivi che prima sembravano impossibili da raggiungere sono stati ormai ampiamente superati. Se guardiamo al mondo dello spettacolo italiano, in particolare, oggi vivere una vera e propria esperienza da cinema restando comodamente seduti nel salotto della propria abitazione, è possibile: con le giuste accortezze e investimenti, non c’è limite alla qualità audio video che si può ottenere.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Gigi D'Alessio - Piazza del Plebiscito 2023

Gigi D’Alessio torna a Piazza Del Plebiscito

Arriva un nuovo annuncio di Gigi D'Alessio condiviso tramite video sui suoi canali social, che vi riportiamo di seguito:

Andrea Sannino in Pe’ Sempe. Foto backstage

Andrea Sannino: la sua “Pe’ Sempre”

Nuovo singolo per Andrea Sannino, che lancia il suo brano "Pe' Sempe", una rivisitazione del capolavoro di Mauro Caputo.

Luca Maris

10 volte MTV per Luca Maris

Decimo MTV nel mondo per l’artista e produttore discografico Luca Maris con la sua vasta produzione musicale. L'intervista.

Lascia un commento