L’ultima campagna pubblicitaria di Moncler ha come volto Will Smith

Moncler lancia la nuova campagna pubblicitaria in vista del prossimo inverno. Lo fa per la campagna Genius, che questa volta vedrà a rappresentarla il volto di Will Smith dal nome Is Born Crazy di Moncler firmata da Tim Walker.

Moncler - Guy-2609364_1920

Tim Walker è attualmente considerato uno degli artisti più creativi e visionari al momento in tutto il mondo. Non è stato un caso la scelta del noto attore per dar vita a questa campagna Moncler uomo, infatti è l’esatta rappresentazione visiva del concetto di genio, visto anche la sua recente parte nel film Aladdin, dove non a caso il noto attore americano recitava la parte del genio della lampada.

La campagna pubblicitaria per Moncler punta a far risaltare i valori tipici di un Genio per la linea che non a caso prende questo nome. Il genio infatti è colui che vede le cose che gli altri non vedono e può rendere reali i desideri degli altri.

Questo modo di fare è un pò insito nel modo di fare del brand Moncler, che si pone sempre in un atteggiamento di continua evoluzione e oltre i confini dell’ordinario. Un concetto che risiede alla base dei capi Moncler, il colosso mondiale che realizza capi di abbigliamento di lusso per performanti per la montagna e di design per la città. La nuova collezione Moncler Uomo, che potrai trovare interamente su Jole, punterà proprio sulla genialità e l’innovazione.

E’ da sempre stata una priorità dell’azienda italo francese, quella di trarre importanti ispirazioni e renderle più vicine alla realtà, come sin dagli esordi, quando da semplici sacchi a pelo per la montagna, Moncler ha saputo reinventarsi con inventiva dando vita all’iconico piumino, un indumento che si adattasse sia ai rigidi climi di montagna che la vita lussuosa in città. I nuovi capi Moncler da uomo saranno pezzi inediti, come ogni collezione, composti da materiali unici antipioggia e antivento, imbottito con piume d’oca.

Il tutto reso ancora più particolare dalle colorazioni e naturalmente dal logo del marchio stesso. Quest’anno Moncler ha lanciato questo nuovo progetto in collaborazione con otto designers che danno vita appunto al genio, all’inventiva di cui il brand aveva bisogno per rinnovarsi. L’etichetta dei capi da uomo Moncler vedono un palazzo e l’interno di ciascuna finestra rappresenta la firma di uno dei designer che ha realizzato il capo.

A prendere parte a questo progetto firmato Moncler Genius sono stati Pierpaolo Piccioli, Grenoble, Simone Rocha, Craig Green, Alyx, Palm Angels e tanti altri. Sarà un anno di forme e tagli tutti i nuovi per i piumini che diventano vere e proprie sculture, tutte di diverso stile e colorazioni per adeguarsi a diverse esigenze, con le loro caratteristiche sia estetiche che funzionali. In tutta questa visione il volto di Will Smith ha saputo conferire ancora più credibilità nel brand e una simpatica connessione alla sua ultima parte di genio che nasce come sempre da un pizzico di follia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.