Don’t Worry di John Callahan, dal film al libro

Arriva in sala Don’t Worry, il film di Gus Van Sant con Joaquin Phoenix, Jonah Hill, Rooney Mara e Jack Black, tratto dall’omonimo libro di John Callahan.

Don’t Worry

Si può fare umorismo – scorretto e irresistibile – sulla storia di un disegnatore di trentotto anni alcolizzato e costretto su una sedia a rotelle?

Ed è poi possibile scriverci un libro capace di far ridere e commuovere? La risposta è sì, se il protagonista è John Callahan e se a raccontare la sua storia fatta di arte, dipendenze, amore e disabilità è lui in persona. A soli ventun anni John è infatti vittima di un incidente stradale causato dall’alcol, e perde totalmente l’uso delle gambe.

Don't Worry di John Callahan

Riesce però a rendere questa tragedia l’occasione per un’incredibile trasformazione personale: tra improbabili assistenti a domicilio nullafacenti e tossicodipendenti, degenze in ospedali con infermiere molto disinibite e istituti di riabilitazione con suore severissime, dopo una lunga terapia che gli permette di tornare a impugnare una matita decide una volta per tutte di smettere di bere e inizia a disegnare.

E così tutto il suo mondo fuori dagli schemi e popolato di personaggi ai margini della società diventa protagonista di vignette taglienti e scorrette come mai si erano viste prima, e faranno di lui uno dei più famosi, amati e discussi disegnatori al mondo.

Il film è in uscita nelle sale italiane il 29 agosto, mentre il libro arriverà per Garzanti in libreria il 30 agosto 2018.

Potrebbe interessarti

Annabelle - Il film

Annabelle, ciak per il terzo capitolo

Sono in corso le riprese del terzo capitolo della serie di film Annabelle di New Line …

Una scena di Soldado. Foto da Ufficio Stampa SOL_D19_04933_r

Stefano Sollima: aspettando Soldado

Sale l’attesa per il film di Stefano Sollima con Benicio Del Toro e Josh Brolin, …

Jesus Today

Jesus Today, al via i casting

Positivo il riscontro di pubblico per la prima giornata di casting del film Jesus Today, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.