Tullio Solenghi
Tullio Solenghi

Premio Mangiacinema Pop a Tullio Solenghi

Al Mangiacinema – Festa del cibo d’autore e del cinema goloso, Festival diretto dal giornalista Gianluigi Negri che si terrà a San Secondo Parmense dal 9 al 19 giugno, sarà Tullio Solenghi il protagonista più atteso di questa nona edizione.

Il grande artista genovese il giorno sabato 18 giugno riceverà il Premio Mangiacinema Pop nel corso dell’evento La comicità a modo mio”, in una serata d’onore in memoria di Lina Wertmuller scomparsa lo scorso 9 dicembre, che si concluderà con la proiezione di “Metalmeccanico e parrucchiera in un turbine di sesso e politica”, pellicola immortale che vide alla regia l’immensa Wertmuller, nel cui cast scelse come protagonista proprio Tullio Solenghi insieme a Gene Gnocchi, Veronica Pivetti, Piera Degli Esposti e Cinzia Leone.

Tullio Solenghi è un attore, comico, regista teatrale, personaggio televisivo, imitatore e doppiatore italiano, nonché scrittore abilissimo come si può apprezzare, tra gli altri, in “Bevi qualcosa, Pedro” che vuol essere una panoramica sulla sua grande vita di artista ma non solo.

Si parte dalla gavetta, gli esordi, gli anni più belli del cabaret milanese, nonché i primi ingaggi come cabarettista solista e poi la nascita del Trio con Marchesini e Lopez e le loro tantissime soddisfazioni ricevute.

Amatissimo e apprezzatissimo dal pubblico, Tullio lascia, infatti, la sua impronta indelebile anche grazie al sopracitato Trio con Massimo Lopez e la compianta Anna Marchesini che li vide uniti dal 1982 al 1994.

Grande amante degli animali, grazie a sua moglie ha scelto di abbracciare l’alimentazione vegetariana con tendenza al vegano.

La sua carriera professionale ha vissuto una costante ascesa, coronata da successi e riconoscimenti, senza smettere mai di stupire e di meravigliare.

Nel corso della serata del 18 giugno, ci sarà, infatti, una piccola chicca sul suo prossimo progetto che lo vede protagonista della nuova docummedia di Marco Melluso e Diego Schiavo (già vincitori de Il Premio Mangiacinema Pop) dal titolo “Cent’anni di Bentivoglio”.

Marco Melluso, Tullio Solenghi e Diego Schiavo
Marco Melluso, Tullio Solenghi e Diego Schiavo

Il Premio Mangiacinema Pop a Tullio Solenghi si aggiunge a quelli finora annunciati in questa edizione: il Premio Mangiacinema – Creatore di Sogni a Ivano Marescotti, il Premio Mangiacinema – Creatrice di Sogni a Giada Colagrande ed il Premio Mangiacinema Pop a Enrico Beruschi.

I Premi Mangiacinema 2022 sono realizzati dall’artista Lucio Nocentini. Gli eventi saranno a ingresso libero.



Autore: Silvana De Dominicis

Vice direttore di La Gazzetta dello Spettacolo, amante degli animali, la natura e la cucina veg. Umiltà e sensibilità sono nel contempo i miei pregi e difetti.

Potrebbe interessarti

Grease - Il musical in scena per Brescia Capitale della Cultura 2023. Foto di Giulia Marangoni ed. 2022

Brescia Capitale della Cultura 2023: il programma

Un febbraio con grandi eventi per Brescia Capitale della Cultura 2023. Ecco il dettaglio degli spettacoli in programma.

Virgo Village 2023

Virgo Village, il villaggio del Festival 2023

Il Festival di Sanremo 2023 non si fa mancare nulla… anche Virgo Village: un villaggio festivaliero con iniziative musicali e culturali.

Alcuni dei vincitori del Premio Eccellenze d'Italia negli scorsi anni

Dieci anni di Premio Eccellenze d’Italia

Pronti per la decima edizione del Premio Eccellenze d'Italia, che si terrà nella città dei fiori durante il Festival di Sanremo 2023.

Lascia un commento