Dario Cassini, Clementino e Piano Ammendola al Festival del Cinema Italiano
Dario Cassini, Clementino e Piano Ammendola al Festival del Cinema Italiano

Festival del Cinema Italiano: ospite Clementino

“Io vado lontano per scrivere, da Lisbona alle Hawaii, dagli Stati Uniti ad Amsterdam In Sicilia sono stato tante volte, a San Vito Lo Capo mai, e devo dire che è un paradiso. L’Italia ha dei paesaggi straordinari, nulla da invidiare agli altri Paesi”. Così Clementino, rapper amatissimo dai teenagers e non solo, tra i protagonisti del film “Cobra non è” di Mauro Russo all’esordio in concorso alla seconda edizione del Festival del Cinema Italiano.

Dario Cassini, Clementino e Piano Ammendola al Festival del Cinema Italiano
Dario Cassini, Clementino e Piano Ammendola al Festival del Cinema Italiano

Prosegue con successo la manifestazione che vedrà il gran finale sabato 12. Folto anche il programma di domani venerdì 11. Alle ore 14.00, nella splendida cornice del Teatro Comunale di San Vito Lo Capo, prosegue la proiezione dei cortometraggi in concorso. Al pomeriggio, a partire dalle ore 15.00, proiezione di due documentari sull’ambiente: “Alberi” di Gabriele Donati e Silvia Girardi e “Padenti/Foresta” di Marco Antonio Pani.

Alle 16.00 è la volta della prima tavola rotonda con la presentazione dei volumi: “Il giardino del Mediterraneo. Storie e paesaggi da Omero all’Antropocene” di Giuseppe Barbera dell’Università di Palermo; “L’utilizzo delle tecnologie satellitari per la tutela delle foreste”, a cura di Marco Di Fonzo, comandante del Nucleo Informativo antincendio boschivo della Forestale; “I three talker; all’ascolto degli alberi” di Antonio Brunori della segreteria PEFC.

Al termine, alle ore 17.30, tavola rotonda sul tema: “Il cinema e la Sicilia, una passione infinita”. A seguire focus su Film Commission. Alle ore 20.00, presentazione della serata e incontro con il cast dei film. Alle ore 21.00 proiezione dei film: “Il buco in testa” di Antonio Capuano con Teresa Saponangelo, Tommaso Ragno, Francesco Di Leva, Vincenzo Modica, Gea Martire. In chiusura proiezione dell’opera prima “Rosa Pietra Stella” di Marcello Sannino con Ivana Lotito, Ludovica Nasti, Fabrizio Rongione, Imma Piro e Valentina Curatoli.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Golden Spike per il Social World Film Festival 2021

Social World Film Festival: ospiti 2022

Il Social World Film Festival 2022 è arrivato alla dodicesima edizione e La Gazzetta dello Spettacolo, anticipa qualche ospite!

Pompeii Young Festival 2022

Pompeii Young Festival: I edizione tra spettacolo e sociale

Il programma della prima edizione del Pompeii Young Festival che si terrà a Pompei con il Festival di Cabaret ed eventi live.

Il Vesuvio Award del Napoli Film Festival

Napoli Film Festival: si prepara la 23a edizione

Tutto pronto per la 23esima edizione del Napoli Film Festival, per il quale sono aperte le iscrizioni al concorso SchermoNapoli Corti.

Lascia un commento