Digital Media Fest, la giuria della I edizione

Tutto pronto per la prima edizione del Digital Media Fest (di cui La Gazzetta dello Spettacolo è Media Partner), con tre giornate di ospiti internazionali, eventi, proiezioni, anteprime e Panel.

Digital Media Fest 2019
Digital Media Fest 2019

Il countdown per Venerdì 29 novembre, prende il via dalla direttrice artistica Janet De Nardis, che è riuscita a coinvolgere creativi e filmmakers provenienti da tutto il mondo con l’industria cinematografica.

La giuria dei cortometraggi, vertical movie e video di realtà virtuale è composta da Violante Placido (attrice) in qualità di Presidente di Giuria, Ludovico Fremont (attore), Stefano De Sando (doppiatore), Andrea Roncato (attore), Antonio Giuliani (comico, attore), Carlo Rodomonti (responsabile del marketing strategico e digital di Rai Cinema), Adriano De Santis (Preside della Scuola di Cinema del Centro Sperimentale di Cinematografia), Antonio Flamini (Consultant and Artistic Director of Film Festival).

I giurati che valuteranno le webserie saranno Cristina Priarone (Direttore di Roma Lazio Film Commission), Vincenzo Alfieri (Regista, Attore e Sceneggiatore reduce del successo del film “Gli uomini d’oro), Marco Bonini (attore), Elda Alvigini (attrice), Giampaolo Colletti (giornalista e fondatore del Premio Teletopi), Alessandro Tersigni (attore), Saverio Raimondo (comico), Christian Marazziti (regista), i direttori dei webfest partner come LaVerne Daley (Miami Web Fest), Otessa Marie Ghadar (DC Web Fest), Leandro Silva (Rio Web Fest), Luis Felipe Alvarado (Series Web Awards Lima), Meredith Burkholder (Berlin WebFest).

Tra i partner di quest’anno che assegneranno i premi ai vincitori del Festival:

  • Il premio Rai Cinema Channel viene consegnato al corto più web, il riconoscimento vuole premiare l’efficacia di un racconto che ben si presti ad essere diffuso sui canali web. Il premio consiste in un contratto d’acquisto dei diritti web e free tv del corto, da parte di Rai Cinema e godrà della visibilità sul network, sui suoi siti partner e a discrezione dei responsabili delle Reti, sui canali Rai
  • Roma Lazio Film Commission
  • Panalight
  • StadionVideo metterà a disposizione due premi in sottotitoli in inglese con relativo DCP
  • 2FCinerent
  • Frame by Frame consegnerà un premio che consiste in due giornate di color correction
  • Finmark assegnerà un premio speciale al talento webnativo

I premi assegnati ai vincitori del Festival sono stati realizzati da Mauro Monni.

Il Gran Galà delle webserie con la consegna dei premi di questa edizione nel segno della creatività si svolgerà il 1 Dicembre alle 18:30 nella magica location della Casa del Cinema all’interno di Villa Borghese, il parco più bello di Roma.

Potrebbe interessarti

Lorenzo Giovenga sul red carpet del Digital Media Fest

A tu per tu con Lorenzo Giovenga

Happy Birthday, il corto scritto e diretto da Lorenzo Giovenga è il vincitore di tre premi …

Il ciak di Viterbium

A tu per tu con Mattia Marcucci

Viterbium, la caccia al tesoro, è la migliore web serie italiana al Digital Media Fest, …

De Nardis - Ciufoli - Zaba per Digital Media Fest 2020. Foto di Marco Di Branco

Creatività, la parola chiave del Digital Media Fest 2020

Si conclude l’edizione (eccezionalmente in streaming) del Digital Media Fest 2020, il festival creato e …