Giovanni Veronesi per i Moschettieri del re

Giovanni Veronesi noto anche per conduzioni radiofoniche è in piena attività nel dirigere il suo nuovo film una brillante ed avventurosa commedia dal titolo Moschiettieri del re.

Il cast de I Moschettieri del re di Giovanni Veronesi
Il cast de I Moschettieri del re di Giovanni Veronesi. Foto dal Web.

Giovanni Veronesi ha voluto nel cast del film (presentato e coprodotto dalla Vision Distribution e Indiana Production) degli artisti di grande talento come Pierfrancesco Favino, la vera rivelazione dello scorso Festival di Sanremo, Valerio MastandreaRocco Papaleo, Sergio Rubini, Margherita Buy, Alessandro Haber, Matilde Gioli, Giulia Bevilacqua, Lele Vannoli, Valeria Solarino, Luis Molteni Roberta Procida.

Moschettieri del re, sarà sul grande schermo italiano a partire dal prossimo 27 dicembre, periodo tra Natale e Capodanno dove le famiglie hanno modo di godersi maggiormente le festività per dedicarsi ad un po’di distrazione.

Il via al “ciak” Giovanni Veronesi  lo ha dato nel mese di Maggio, non si sa moltissimo della trama ma di seguito diamo alcune brevi anticipazioni che possono essere riassunte anche in questa frase: “D’Artagnan, Porthos, Aramis e Athos vivranno una nuova, coraggiosa, divertente e un po’ pazza avventura per salvare il Re Luigi XIV.”

I protagonisti sono: D’Artagnan (Pierfrancesco Favino), Athos (Rocco Papaleo), Aramis (Sergio Rubini) e Porthos (Valerio Mastandrea) i quali oggi sono un allevatore di bestiame sgrammaticato, un castellano lussurioso, un frate indebitato e un locandiere ubriacone, che per amor patrio saranno di nuovo moschettieri. Un po’ attempati, cinici e disillusi, ma sempre abilissimi con spade e moschetti, richiamati all’avventura dopo oltre vent’anni dalla Regina Anna (Margherita Buy) per salvare la Francia dalle trame ordite a corte dal perfido Cardinale Mazzarino (Alessandro Haber) con la sua cospiratrice Milady (Giulia Bevilacqua).

Affiancati nelle loro gesta dall’inscalfibile Servo (Lele Vannoli) muto, e da un’esuberante Ancella (Matilde Gioli), i quattro – in sella a destrieri più o meno fedeli – combatteranno per la libertà dei perseguitati Ugonotti e per la salvezza del giovanissimo, parruccato e dissoluto Luigi XIV. Muovendosi al confine tra eroico e prosaico, i nostri si spingeranno fino a Suppergiù, provando a portare a termine un’altra incredibile missione. Difficile dire se sarà l’ultima o la penultima.

Potrebbe interessarti

Janusz Korczak

Korczak: L’Ultima Strada per Treblinka

In occasione delle Celebrazioni per la Giornata della Memoria, sotto l’Alto Patrocinio dell’Ambasciata Polacca di …

Tundra

Tundra, arriva il Mockumentary Psicologico

Tutto pronto per la prima nazionale del lungometraggio Tundra, un film tutto italiano ambientato a …

The Old Man e The Gun, l'addio di Redford. Foto da Facebook

The Old Man e The Gun, l’addio di Redford

Robert Redford a 82 anni ha detto stop alla recitazione e con “The Old Man & The …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.