Dimmelo con il cuore

Dimmelo con il cuore, in anteprima al Modernissimo di Napoli

Dal film “Aitanic” a “Il Latitante”, da “Io non c’entro” a “Un neomelodico presidente”, il regista, produttore ed autore partenopeo Alfonso Ciccarelli torna al cinema con un intenso film: una nuova avventura pronta a lasciare il segno. Dal 28 novembre nelle sale cinematografiche.

Una scena di Dimmelo con il cuore
Una scena di Dimmelo con il cuore

“Sono pronto a presentare il mio nuovo film – dichiara soddisfatto il regista, produttore ed autore Alfonso Ciccarelli -. Credo molto in questo lavoro soprattutto per il messaggio che lo sottende. “Dimmelo con il cuore” vuole essere una richiesta di sincerità che ognuno di noi può fare ad una madre, ad un amico, ad un innamorato.

E’ la riscoperta di una forma di comunicazione semplice e soprattutto vera, che tutti dovremmo adottare in particolar modo in questi tempi difficili. Ho voluto parlare di Amore a 360°. Nel film si affrontano temi attuali con l’intento di far riflettere lo spettatore. A “Dimmelo con il cuore” – continua il regista – ho lavorato insieme ad Ida Domenicone per ben tre anni.

Credo, senza alcuna presunzione, che questo sia il mio prodotto migliore”. Tra le curiosità: nel film hanno preso parte 1000 comparse di ragazzi. L’anima di “Dimmelo con il cuore” è giovane, come giovane può anche essere l’anima di un uomo di settanta anni.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Il primo ciak del cortometraggio The Lottery

The Lottery: primo ciak a Roma

Primo ciak nella città di Roma per il film The Lottery, diretto da Giuseppe De Lauri e basato sul racconto di Shirley Jackson.

Karate man

Karate Man: il film sulla vita di Del Falco

Arriva in prima visione su Amazon Prime Video il film Karate Man, diretto da Claudio Fragasso, sulla vita di Claudio Del Falco.

Una scena di Dirty Dancing

Dirty Dancing, nel 2024 un altro sequel?

Il film Dirty Dancing è una pietra miliare del cinema, e si parla di un sequel di cui parliamo con il coreografo Robert Fletcher.

Lascia un commento