Serena Rossi alle Giornate di Cinema di Sorrento 2018
Serena Rossi alle Giornate di Cinema di Sorrento 2018

Mina Settembre seconda serie… si farà!

Con un finale con boom di ascolti e di numerosi colpi di scena, si chiude la prima stagione di “Mina Settembre”, il cui finale fa intendere in un futuro ritorno.

La bella Mina, Serena Rossi, sceglierà Claudio, Giorgio Pasotti, o Domenico, Giuseppe Zeno?

Ai tantissimi telespettatori non resta che attendere e fare pronostici che potrebbero, chissà, portare anche sulla presenza del “terzo” contendente? Ai posteri la scoperta…

Ascolta la colonna sonora originale della serie Mina Settembre:

La fiction, liberamente tratta dai racconti “Un giorno di settembre a Natale” e “Un telegramma a settembre” dello scrittore Maurizio De Giovanni, dovrebbe andare in onda nel 2022 riconfermando nel cast tutti gli artisti della prima serie tra cui i sopracitati protagonisti, oltre i bravissimi Marina Confalone, Massimo Wertmuller, Valentina D’Agostino, Christiane Filangeri, Davide Devenuto, Michele Rosiello, Rosalia Porcaro, Nando Paone, Francesco Procopio e molti altri.

Per la puntata finale i telespettatori sono stati oltre sei milioni e mezzo che hanno fatto toccare picchi di share che superavano il 30%.

Senza alcun dubbio un altro grande successo di Rai 1.

Mina Settembre

Si tratta di un dramedy sentimentale che ha per protagonista un’assistente sociale alla continua ricerca di una soluzione ai problemi degli altri e che prova a rimettere in piedi anche la propria vita, arriva al grande pubblico dopo un anno di riprese, interrotte a marzo per l’emergenza sanitaria e riattivate in estate grazie alla tempestiva campagna di prevenzione anti-covid della Regione Campania organizzata dalla Film Commission campana per l’effettuazione di test gratuiti.

Nel cast di “Mina Settembre” anche Valentina D’Agostino, Christiane Filangieri, Nando Paone, Massimo Wertmuller, Rosalia Porcaro, Ruben Rigillo, Francesco Di Napoli, Davide Devenuto, Michele Rosiello, Susy del Giudice, Primo Reggiani e la partecipazione di Marina Confalone, nel ruolo di Olga, la madre di Mina.

La fiction rientra nel Progetto Poc 2014-2020 “Nuove strategie per il cinema in Campania” e in particolare nella linea di azione 1 “Made in Campania” con lo scopo di aumentare l’attrattività della Campania per il settore audiovisivo, promuovendo la realizzazione di opere sul territorio, favorendo la crescita del comparto professionale locale e attivando investimenti per la realizzazione di opere televisive seriali sulla base della loro capacità promozionale in favore della Campania. Oltre a Mina Settembre, che gode anche del contributo della Regione Campania (Contributi in favore delle produzioni audiovisive localizzate sul territorio regionale, POR FESR 2014/20), fanno parte del progetto anche “I Bastardi di Pizzofalcone” e la prima stagione de “L’amica geniale”.

Autore: Silvana De Dominicis

Vice direttore di La Gazzetta dello Spettacolo, amante degli animali, la natura e la cucina veg. Umiltà e sensibilità sono nel contempo i miei pregi e difetti.

Potrebbe interessarti

Gli Arteteca in una scena di Famiglia all'incontrario con la piccola Sara

Famiglia all’incontrario: entriamo a casa Arteteca

Arriva un debutto in prima visione assoluta TV su Rai 2 la sit-com "Famiglia all’incontrario", con protagonisti gli Arteteca.

Lory del Santo all'Isola dei Famosi 2022

Lory Del Santo fuori dall’Isola

Così, Lory Del Santo abbandona L'Isola dei Famosi, ma il pubblico e il web che ha fatto il tifo fino alla fine della sua presenza non ci sta

La presentazione alla stampa di Cenerentola 24. Foto di Maurizio De Costanzo

Cenerentola 24 sbarca su Real Time: Ciro Florio e le fiabesche magie del make-up

Un programma televisivo che potrebbe essere sintesi di spettacolo, magia e tecnica: arriva così Cenerentola 24 con Ciro Florio.