Amazon Prime Video o Netflix? Cosa scegliere in quarantena

Tutti a casa in quarantena per il CoronaVirus… o meglio dire: tutti incollati al divano con smartphone e TV a guardare le piattaforme streaming di film e serie TV.

La quarantena con Amazon Prime Video e Netflix

In attesa dell’arrivo della 4a serie de La Casa di Carta, noi de La Gazzetta dello Spettacolo oggi vi diamo qualche consiglio su come passare il tempo in questi giorni di permanenza a casa, sia per gli utenti di Amazon Prime Video, sia per quelli di Netflix.

Partiamo da Amazon Prime Video. Tra le serie che hanno catturato la nostra attenzione, sicuramente c’è “Mr. Robot“, considerato tra i thriller di maggiore successo negli Stati Uniti d’America, vede la storia del giovane programmatore Elliot (interpretato da Rami Malek), alle prese con la giustizia e le ingiustizie informatiche. Il tutto fino a che un leader misterioso, non gli fa una proposta a cui sarà difficile dire di no.

Crisi in sei scene su Amazon Prime Video

La seconda serie TV è “Crisi in sei scene“, del maestro Woody Allen, che decide di mettersi alla prova con la serialità nei panni di Sidney Munsinger, borghese di origini ebraiche che negli anni ’60, prende parte a molte contestazioni per… l’arrivo della ribelle hippie Miley Cyrus. Una vera chicca da non perdere… soprattutto per gli appassionatidel genere!

Passiamo ora a Netflix, che ha un’ampia proposta di contenuti che ci hanno fatto riflettere per questi consigli, ma giusto per tirare fuori le 5 migliori serie di Amazon Prime Video e Netflix da vedere in quarantena, ve ne proporremo solo tre.

La prima è Black Mirror. Uomo e Tecnologia, bene e male (o viceversa), un po’ datata (scritta nel 2011 da Charlie Brooker), ma da vedere tutta d’un fiato nelle sue 5 stagioni. Alla serie sono aggiunti due contenuti speciali, dei quali consigliamo “Black Mirror: Bandersnatch”, che risulta essere un film interattivo, dove è lo spettatore a decidere per le scelte del protagonista.

Freud su Netflix

Seconda serie di Netflix da non perdere in quarantena è “Freud“. La storia del giovane e ambizioso Sigmund Freud, che per farsi un nome nella Vienna del XIX secolo, si allea con una medium e un ispettore per chiarire una serie di cruenti misteri. Attualmente è disponibile solo la prima stagione sul network.

Le terrificanti avventure di Sabrina su Netflix

Terza ed ultima serie è tratta dai fumetti ed è “Le terrificanti avventure di Sabrina“. Con un cast fatto da Kiernan Shipka, Ross Lynch e Miranda Otto, qui magia e malefatte segnano il percorso di Sabrina, metà umana e metà strega, che si barcamena tra la vita da adolescente e l’eredità della famiglia, la Chiesa della Notte.

E a voi quale altra serie è piaciuta? Altri consigli? Segnalateci pure le vostre serie preferite e ne parleremo insieme!

Potrebbe interessarti

Coco Rebecca Edogamhe protagonista di Summertime

Summertime: annunciata la 2a stagione

Dopo l’enorme successo della prima stagione di Summertime, la serie originale italiana Netflix prodotta da …

Una scena dal set di Curon

Curon, pronti al debutto su Netflix

Sta per arrivare Curon, la nuova serie originale italiana Netflix, prodotta da Indiana Production, che …

La locandina di Space Force

Space Force pronto ad arrivare su Netflix

Arriverà venerdì 29 maggio 2020 su Netflix, la nuova serie originale creata da Steve Carell …

Lascia un commento