Home > Teatro e spettacoli teatrali > Marateatro Festival, IV edizione

Marateatro Festival, IV edizione

Torna per l’estate 2017 Marateatro Festival

In molte regioni ci sono state tantissime iniziative che hanno mirato al gemellaggio ed al connubio del talento unito alla distrazione per vacanzieri e non solo, tra le tante manifestazioni ricordiamo il Marateatro Festival, arrivato alla IV edizione, che continua ad popolare il territorio dopo il Festival del cinema di Maratea.

Marateatro Festival 2017

Cuntami u fattu, al via Lunedì 7 Agosto e sarà presentato da Paolo Cresta e Carlo Lo Manto, con la Direzione artistica di Giuseppe Miale Di Mauro, ed è una sorta di sentiero tra musica e recitazione, attraverso cui  si racconteranno di storie legate alla città di Maratea. Tale percorso-presentazione avverrà alle ore 12.00 sulla spiaggia di Fiumicello, al Porto di Maratea alle ore 19.00 ed a Piazza Buraglia alle 22.00 per ripetersi in occasione della  chiusura affidata a Peppe Gaudino.

L’organizzatrice è Beatrice Federico dalla Sabegi Partnership.

Oltre agli eventi sopracitati, gratuiti, ve ne saranno altri che prevedono un costo: Il Grand Hotel “PianetaMaratea” farà da location alla rappresentazione teatrale “Femmene” con l’attrice Nunzia Schiano, e Myriam Lattanzio  (martedì 8 agosto ore 21.30).

Presso il Parco Tarantini, Peppe Iodice sarà il protagonista di “Stavolta mi butto” (mercoledì 9 agosto alle 21.30)

Le serate, quindi, prevedono un calendario invitante che andiamo a riepilogare:

Lunedì 7 Agosto Paolo Cresta e Carlo Lo Manto in “Cuntami u fattu” ore 12 Spiaggia di Fiumicello, ore 19 Porto di Maratea e ore 22 Piazza Buraglia

Martedì 8 Agosto: Nunzia Schiano e Myriam Lattanzio in “Femmene” ore 21.30 Grand Hotel “Pianeta Maratea” uno spettacolo molto suggestivo in cui si alternano recitazione e sonorità. Un atto unico improntato sui vari ritratti femminili che mettono in risalto ciò che si cela nel mondo, spesso, misterioso delle donne…una serie di racconti interpretati dalla bravissima Nunzia Schiano (tra i quali risalta “Nostra signora dei friarielli”di Anna Mazza) accompagnati dalla suadente e possente voce di Myriam Lattanzio.

Mercoledì 9 Agosto: Peppe Iodice in “Stavolta mi butto” ore 21.30 Parco Tarantini, una sorta di specchio in cui rivedersi e rivivere le proprie manie, tic ed anche disavventure quotidiane ma in maniera ironica e burlesca.

Giovedì 10 Agosto per la chiusura: Peppe Gaudino in “Cuntami u fattu” alle ore 12.00 Spiaggia di Fiumicello, ore 19.00 Porto di Maratea  e alle ore 22.00 Piazza Buraglia.

Potrebbe interessarti

Premio Città di Loano - Giardino Principe. Foto di Martin Cervelli

Premio Loano 2018, il programma

Tutto pronto per l’edizione 2018 del Premio Loano, principale appuntamento in Italia per la musica …

Chris Squire - Fish Out of Water

Chris Squire per emozioni senza tempo

Ha infiammato i palcoscenici dell’intero pianeta con il suo inseparabile rickenbacker 4001 il leggendario bassista …

Instasuono - Le eccellenze dei Sensi

Instasuono e Le Eccellenze dei Sensi

Le Eccellenze dei Sensi: è fissato per venerdì 29 Giugno il secondo appuntamento della Rassegna che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.