La notte di Scrooge a Napoli

La programmazione della Fondazione Salerno Contemporanea proporrà, da venerdì 27 dicembre 2013 alle ore 20.30 (repliche fino a domenica 30), La notte di Scrooge uno spettacolo di Marco Mario de Notaris, liberamente tratto da A Christmas Carol di Charles Dickens e presentato, alla Sala Assoli di Napoli, da Petraio Produzioni.

A dar vita, in scena, all’affascinante allestimento saranno Francesca De Nicolais, Anna Rita Ferraro, Giuseppe Fiscariello, Gabriele Gigante, Nicola Narciso, Danilo Piscopo, con l’aiuto di di Francesca Amitrano, Livio Montanaro, Davide Mastropaolo.

Durante la notte di Natale, Ebenezer Scrooge, un avido uomo d’affari, viene visitato da tre spettri che gli indicano il Natale passato, il Natale presente e il Natale futuro.
Sconvolto dalla visione delle conseguenze della propria aridità e del proprio egoismo, Scrooge affronta le visioni della sua vita e della misera sorte del suo impiegato Cratchit. Decide, così, di porre rimedio, cambiando radicalmente la propria vita e abbracciando l’umanità con generosità e filantropia. E’ molto bello di notte spegnere la luce e ascoltare in silenzio solo il proprio respiro.

Se, ascoltando e facendo attenzione ai tanti rumori che ci circondano, facciamo caso a un particolare cigolio, a un crepitio del legno, un rumore di resistenze elettriche che si raffreddano, mettiamo la testa sotto alle coperte e stringiamo forte gli occhi, col cuore in gola, sperando che nella stanza non vi siano fantasmi.
O, magari, desideriamo ardentemente che ce ne sia uno, almeno uno, a darci testimonianza che l’ultimo viaggio non sia senza ritorno. Accompagniamo con questi fantasmi il vecchio Scrooge attraverso la sua disperata visione, cerchiamo insieme il filo della sua vita, il suo riscatto. Anche questi fantasmi svaniranno per sempre.

«Il teatro – così Marco Mario de Notaris – non è che un piccolo viaggio, dura il tempo che dura e poi finisce, e resta un ricordo, piacevole o, talvolta, sgradevole. Abbiamo giocato, sapendo che questo gioco ci dona la forza di amare la vita e ci regala la felicità di condividere un pezzo di strada insieme.
Questa notte di Scrooge ha le mille imperfezioni degli eterni dilettanti, le mille mancanze della nostra frammentaria ed insufficiente formazione, i mille difetti dei nostri corpi imperfetti, che sfigurano di fronte alle mille esibizioni di muscoli, di professionalità, di sapienza dotta, di sfacciata ricchezza».

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

FaziOpenTheater 2022-23

FaziOpenTheater: la rassegna 2022-23

FaziOpenTheater, Rassegna Nazionale Teatro – Danza – Arti Performative presenta gli spettacoli del cartellone 2022/23.

NEST stagione teatrale 2022-23

NEST: stagione teatrale 2022-23

Tutto pronto per la stagione teatrale 2022-23 del teatro NEST di Napoli, che si presenta con un cartellone ricco di novità.

Michele Di Mauro

Michele Di Mauro: mi sento un operaio dello spettacolo

Ama definirsi un semplice "operario" dello spettacolo: incontriamo a tu per tu l'attore, doppiatore e regista, Michele Di Mauro

Lascia un commento