Solo cento volte, all’Ambra Garbatella

Emiliano De Martino porta in scena Solo Cento Volte

Andrà in scena da giovedì 1 dicembre al 4 dicembre Solo Cento Volte. Lo spettacolo che già per la seconda volta va al Teatro Ambra Garbatella di Roma è scritto e diretto da Emiliano De Martino in collaborazione con Rever.

Solo cento volte

Nel cast dello spettacolo ci sono Lorenzo Patanè, Luca Restagno, Shany Martin, Alessia Mancarella, Simona Sorbello ed Enrico Epifani.

Solo Cento Volte

Il testo segue un fil-Rouge di leggerezza e divertimento, ma lascia spazio alla riflessione profonda sul tema della malattia. Lo spettacolo narra una sindrome reale e rarissima del ramo psichiatrico: “la sindrome di GANSER”, forma dissociativa che dal 1848 ad oggi conta solo 100 casi accertati.

È la storia di Lorenzo, un giovane psichiatra ossessionato dalla sindrome che affligge due dei suoi pazienti, Cesare e Camilla, e che non riesce a individuare le cause della malattia. Cesare è un ragazzo impulsivo e cupo, sempre affiancato dalla figura fraterna e solare di Piero, mentre Camilla è cinica e depressa, ed è sostenuta dalla bella e sorridente sorella Susy.

Le loro sono solo visioni? Esistono davvero? La lotta del dott. Lorenzo Malena contro il “Ganser”, è come un corpo a corpo, la malattia è una figura presente e tangibile, come “Il Mostro” che la nostra mente riesce a creare di fronte alle paure più oscure.

Gli abiti di scena sono di NAT Natalia Rinaldi e Rever.

Potrebbe interessarti

Massimo Ranieri per Qui e Adesso. Foto da Instagram

Qui e adesso, il nuovo show di Massimo Ranieri

Una fotografia scattata mentre è intento a leggere il copione di Qui e adesso, così …

Emilio Carrino

Emilio Carrino: ne “La mia valigia” descrivo la mia vita

Oggi vi raccontiamo dell’imminente uscita (Venerdì 30 ottobre 2020) del nuovo singolo del cantautore Emilio …

La giuria responsabile di Musica contro le mafie 2020

Musica contro le mafie 2020: un’edizione dal profondo significato

Oggi vi parliamo di Musica contro le mafie, organizzata della rete di Libera fondata da …

Lascia un commento