Letti Disfatti al Nuovo Teatro Sancarluccio

Daniela-Cenciotti-Fabio-Brescia-376x192

Ad aprire la stagione teatrale 2015-2016 del Nuovo Teatro Sancarluccio sarà lo spettacolo “Letti Disfatti” di D. Cenciotti, A. Matassa e F. Brescia con Daniela Cenciotti e Fabio Brescia, che ne cura anche la regia, in scena sabato 24(ore 21.00) e domenica 25 ottobre(ore 18.00).

La trama si svolge intorno al protagonista che è assente dal palco, in pratica è morto, con solo una fotografia ad attestarne il passaggio su questa terra. Eppure la sua presenza è palpabile, concreta, verosimile. La sua ex moglie e il suo compagno si contendono il diritto ad amarlo ancora, ciascuno a suo modo come due leoni in una gabbia che si contendono un pezzo di carne sanguinolenta, e passeranno tutto il tempo a cercare un modo per sopravvivere a quella presente assenza.
Capiranno, poi, che, ciascuno a suo modo, hanno il diritto di conservare quel ricordo che, sopita la rabbia, si fa nostalgia. Una fame d’amore che non lascerà indenne nemmeno il figlio dello scomparso, un ventenne in preda ad una crisi violenta per la mancanza di una figura maschile con cui identificarsi.

Fabio Brescia con la sua regia si rifà a Bergman, mentre la drammaturgia a Osborne, dove il complicato equilibrio tra profondità e superfice, tra “intimo” e “dichiarato”, tra “non detto” ed “urlato” ne fanno uno spettacolo seriamente moderno.

Letti Disfatti metterà lo spettatore di fronte a una scelta: abbandonarsi al dolore che provano i personaggi, condividendolo, o prenderne le distanze per esorcizzarlo.

 

Autore: Laura Scoteroni

Partenopea di nascita, viterbese di adozione. Giornalista con la passione per la cultura, la musica di qualità, la poesia. Attraverso le parole fermo il tempo di avvenimenti, note e immagini. Scrivere per me è come respirare, se possibile senza asma.

Potrebbe interessarti

Lorenzo Balducci

Lorenzo Balducci: vivo la mia vita giorno dopo giorno

Attualmente in teatro con "Fake", per la regia di Riccardo Pechini e Mariano Lamberti, l'attore Lorenzo Balducci si racconta.

Antonella Prisco. Foto di Luisa Maio

Antonella Prisco: vi racconto CambiaMenti

Il 14 febbraio, l'attrice Antonella Prisco calcherà uno tra i palchi più suggestivi e preziosi di Napoli: il Sannazaro.

Caterina De Santis in Oggi sposi… Sentite condoglianze

Oggi sposi… Sentite condoglianze! Al Bracco

Oggi sposi… Sentite condoglianze!, Uno spettacolo corale, un piccolo viaggio attraverso diverse forme di espressione teatrale.