Bak
Bak. Foto da Ufficio Stampa

Bak: il cantautore romano racconta in musica, andrà tutto bene!

Incontriamo oggi Bak, cantautore romano, all’anagrafe Gianluca Baccarini, che pubblica il primo singolo da solista intitolato “Andrà tutto bene” in un periodo particolare, dovuto al CoronaVirus.

Un brano nato in una notte in cui Gianluca “Bak” Baccarini immagina le difficoltà che in questo momento vivono tante persone… ma facciamoci raccontare dall’artista le sue sensazioni.

Bak
Bak. Foto da Ufficio Stampa

Benvenuto su La Gazzetta dello Spettacolo. Chi è Bak? Da dove comincia il tuo rapporto con il mondo della musica?

Un impiegato con il sogno della musica (é una semicitazione di Springsteen ma rende l’idea).
Non ricordo esattamente ma fin dall’infanzia ho avuto la passione per i grandi cantautori italiani. Ascoltavo Battisti, Battiato, De Gregori, Dalla, Pino Daniele, Graziani al posto delle sigle dei cartoni animati.

Qual’è il tuo rapporto con il mondo dello Spettacolo?

Lo vedo come un mondo dove tutto in realtà appare per quello che non é. Ma possiamo essere sicuri che non sia proprio così la vita reale?

Un periodo difficile per gli artisti, ed arriva il tuo Andrà tutto bene. Come la stai vivendo?

Per il momento sono molto contento dei riscontri positivi che sta ottenendo il brano. Ricevere apprezzamenti da persone che non to conoscono fa senz’altro piacere

Del video clip cosa puoi dirci?

Sicuramente racconta visivamente molto bene quello che volevo descrivere con il pezzo.
Il lavoro del regista é stato veramente pregevole visto sopratutto il momento difficile che stiamo attraversando e le difficoltà di fare riprese.

E invece la musica che ascolti?

Ho sempre ammirato gli autori creativi che non ripetono un cliché ma che sperimentano e miscelano stili e generi diversi. Ascolto molto gruppi come i Subsonica, Bluvertigo, Negramaro oppure cantautori come Silvestri, Gazzé.
Ultimamente ascolto molto Brunori sas sopratutto per i suoi testi.

Cosa ci racconti dei tuoi nuovi progetti professionali?

Sto lavorando a un EP come solista con una selezione di nuovi brani realizzati in questo periodo. Quando si potrà uscire dalla quarantena sono state già programmate le riprese dei videoclip.
Nel frattempo sto collaborando insieme ad altri pregevoli strumentisti e compositori al primo album di inediti dei Kopi Luwak.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Marghet - La cover di Testa Cuore

Marghet, Testa Cuore è il primo Ep

“Testa Cuore” è il primo Ep della cantautrice Marghet, composto da 6 brani e racchiude le vicende amorose della cantautrice

RPWL. La cover di Crime Scene

RPWL: Victim of Desire in stile “crime”

Gli RPWL hanno lanciato da qualche giorno il loro nuovo singolo, il riuscitissimo Victim of Desire, correlato da un video in stile crime

Domenico Costanzo. Foto da Facebook

Domenico Costanzo e i riconoscimenti internazionali

Incontriamo Domenico Costanzo, regista e sceneggiatore che ci parla dei suoi film a sfondo sociale e dei premi ricevuti.

Lascia un commento