Mino-Reitano

Gaetano De Michele nel prossimo Memorial per Mino Reitano

Mino-Reitano-Credits-La-Presse_emb4

E’ ufficiale: il giovane cantautore tarantino, Gaetano De Michele, è stato selezionato per prendere parte all’eccezionale evento musicale denominato Memorial Mino Reitano – La vita è così che avrà luogo a Reggio Calabria il 27 gennaio 2016, nella splendida cornice del Teatro Francesco Cilea.

Gaetano De Michele 1La kermesse esiste da 7 anni e oltre a celebrare il grandissimo Mino e la sua musica, ha la preziosa finalità di valorizzare il più possibile i giovani talenti, in nome di una calabresità sempre più brillante e vincente.

Gegè Reitano, fratello dello scomparso cantautore calabrese Mino Reitano e Presidente dell’Associazione Musicale e Culturale: “La vita è così”, ripropone anche per quest’anno il Memorial “Mino Reitano”.

Giunto, appunto, alla 7^ edizione, il grande evento musicale si svolgerà presso il Teatro Comunale “F. Cilea” poichè Mino Reitano aveva sempre sognato di esibirsi in concerto in questo prestigioso luogo.

“Fino a quando sarò in vita,- ha dichiarato Gegè Reitano in occasione della precedente edizione – renderò omaggio ogni anno alla memoria di mio fratello, organizzando il “Memorial” in suo onore, perché se lo merita Mino, i suoi familiari, gli amici e tutti i suoi fans che, ogni anno sono puntualmente presenti numerosissimi al teatro F. Cilea” (che registra puntualmente il tutto esaurito).

Come tutti ricorderemo, il 27 Gennaio del 2009 Mino Reitano veniva a mancare nella sua casa ad Agrate Brianza e così ogni anno il fratello Gegè lo vuole ricordare, in segno di stima e di affetto, non solo per il suo grande talento artistico ma anche per le sue grandi doti umane.

Mino Reitano è da sempre ricordato per i suoi sani principi e i suoi grandi valori, per il costante impegno e per la grinta che ha dimostrato per realizzarsi, migliorare ed emergere, e lo ha fatto senza mai scendere a compromessi.

E a tal proposito, Gaetano De Michele, cantautore ed interprete, è tra i giovani artisti selezionati per partecipare all’evento: è nato a Taranto l’1 Febbraio del 1996 e la sua passione per la musica è iniziata prestissimo, all’età di 5 anni, quando, per Natale, i genitori gli fecero in dono un ” Canta Tu ” con alcune basi di Francesco Renga, Massimo Ranieri, Zucchero, Nek e tantissimi altri artisti.

Il suo amore per la musica in generale e per il canto nello specifico è subito fortemente evidente, i genitori lo intuiscono e quando arriva all’età di 13 anni, decidono di iscriverlo in un Accademia a Taranto dove Gaetano De Michele ha studiato per circa due anni.

Attualmente Gaetano studia, con il maestro Maurizio Zappatini, canto lirico presso il liceo “Giovanni Paisiello” di Taranto, con il maestro Antonio Stragapede e privatamente canto jazz con il maestro Mario Rosini.

Gaetano è sicuramente un artista che, per grinta, tenacia, umiltà e valori, rispecchia, in maniera fedele, le altissime qualità incarnate dal grandissimo Mino, dall’artista e dall’uomo.

Autore: Anthony Moy

Esperto di tecnologie ed informatica. Amo scrivere e seppur non più giovanissimo, mi piace stare al passo con i tempi.

Potrebbe interessarti

Roberta Tondelli

Anime dint’o viento: torna Roberta Tondelli

Anime dint'o viento è il nuovo lavoro musicale interpretato dall'artista partenopea Roberta Tondelli. Ecco il brano.

Krizia Moretti vincitrice in carica del concorso Una ragazza per il cinema con Sonia Giusti

Sonia Giusti racconta Una ragazza per il cinema

Grande attesa per il ritorno della kermesse "Una ragazza per il cinema". Ne parliamo con l'agente regionale Umbria, Sonia Giusti.

Giacomo Casaula in Gaber Forever

Giacomo Casaula ci racconta il suo Gaber

Così giovane, già così con una grande storia dietro sé. Non è facile oggi trovare un giovane così: incontriamo Giacomo Casaula.