Salvo Vinci, il talento che reinterpreta Mino Reitano

Salvo Vinci

Salvo Vinci, classe 1983, è un giovane cantante di origine siciliana. Lascia la provincia siracusana all’età di 18 anni e si forma artisticamente presso la “Musical Theatre Academy” di Catania dove studia canto ballo e recitazione ed inizia a collezionare diverse esperienze in ambito artistico, ma è grazie alla sua partecipazione ad “AMICI” nel 2004 (dove giunge sino alle finali) che ha inizio la sua carriera come cantante solista.

Negli anni successivi, riveste il ruolo di cantante/attore protagonista in diversi musicals (FOOTLOOSE” prodotto da FASCINO pgt,HIGH SCHOOL MUSICAL” prodotto dalla Compagnia della Rancia con la regia di Saverio Marconi, 80 VOGLIA DI 80”Il NIDO DEL CUCULO”PIRATES”ROMEO&JULIET” ), ma un netto riconoscimento delle sue capacità vocali ed una svolta nella sua carriera avvengono con la partecipazione alla versione italiana del musical “WE WILL ROCK YOU” (prodotto dai “Queen” e da “Barley Arts”) per il quale viene scelto come protagonista maschile da Brian May e Roger Taylor in persona.

Successivamente, interpreta anche una fiction per Canale 5, “NON SMETTERE DI SOGNARE”, nel ruolo di un talentuoso cantante, e recita, così, insieme ad attori quali Giuliana De Sio sotto la guida alla regia di Roberto Burchielli.

Raccontare in musica” è il leitmotiv dell’opera artistica di Salvo che trova concretizzazione nel suo primo singolo per la discografia nel 2012,“IO NON HO PAURA”, seguito da un secondo brano, “IL RESTO DI TE”; attualmente, è in tournée nei teatri con vari spettacoli e, soprattutto, lavora all’uscita del suo primo album da solista di cui cura testi, musica e arrangiamenti, anticipato dal singolo “SOGNOprodotto dalla storica etichetta discografica di Mino Reitano.

Noi de La Gazzetta dello Spettacolo lo abbiamo intervistato.

Salvo, perchè hai scelto di reinterpretare una canzone del grande Mino Reitano?

E’ successo tutto per caso, grazie a mia madre che tempo fa si è iscritta a Facebook ed ha messo mi piace sulla pagina del fans club di Mino Reitano e dopo una decina di giorni ha postato sulla stessa un brano che ho inciso due anni fa ed è così avvenuto che è stata subito contattata dalla responsabile della gestione della pagina stessa, che le ha proposto di farmi interpretare la canzone Sogno…

Una canzone dal testo molto intenso e soprattutto attuale…

Esatto: io ho deciso di darle un taglio molto attuale e di dedicarla ai tanti migranti della nostra epoca.. Abbiamo cominciato a lavorare sulla canzone e la abbiamo resa fresca, moderna…

Con l’arrangiamento di Davide Perra e la supervisione di Rocco Reitano…

Sì, e ti dirò che alla fine della realizzazione del brano, io ero così entusiasta che ho deciso di farlo ascoltare ai parenti dello stesso Mino, che l’hanno apprezzata a tal punto che la casa discografica di Reitano è diventata la mia ed ora stiamo lavorando al disco e registriamo proprio nello studio di Mino…

C’è un videoclip bellissimo correlato alla canzone Sogno, di Mosé Rodriguez, un video che racconta di come sia avvenuta l’evoluzione del sogno dell’emigrazione dal passato al presente…

Sì, il messaggio che ho voluto dare è che anche noi siamo stati migranti tanto tempo fa e come tali anche noi siamo stati enormemente bistrattati, soprattutto in America, siamo stati definiti con le stesse parole ingiuriose che oggi si rivolgono purtroppo con grande superficialità ai migranti. Il mio intento è stato quello di sottolineare come la questione dei migranti rappresenti un problema mondiale. La musica italiana ha bisogno di gente che faccia denuncia, abbiamo un potere importante, in questo senso… Non sono un politico, non posso dare una soluzione, ma faccio del mio meglio, lanciando i miei messaggi di denuncia attraverso la musica…

Tu provieni dai musical, ne hai fatti diversi ed importanti, come hai preso parte anche a grandi lavori per la televisione: a tal proposito, ricordiamo la fiction su Canale 5 dal titolo Non smettere mai di sognare, con Giuliana De Sio….

Si, interpretavo un cantante emergente, concorrente di un talent show, che sogna il successo…

Sei stato scelto addirittura dai Queen per il loro musical, da titolo We will rock you, come una loro canzone…

Sì, davvero un’emozione grandissima…

Salvo, come facciamo a seguirti?

Mi trovate sul mio sito ufficiale www.salvovinci.com e naturalmente in tutti i social, perchè io sono social (ride di gusto)…

Siamo in chiusura, lascia un messaggio ai nostri lettori…

Seguite la bella musica, abbiate fiducia, arriverranno presto molte altre cose belle, da condividere insieme…

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Marghet - La cover di Testa Cuore

Marghet, Testa Cuore è il primo Ep

“Testa Cuore” è il primo Ep della cantautrice Marghet, composto da 6 brani e racchiude le vicende amorose della cantautrice

RPWL. La cover di Crime Scene

RPWL: Victim of Desire in stile “crime”

Gli RPWL hanno lanciato da qualche giorno il loro nuovo singolo, il riuscitissimo Victim of Desire, correlato da un video in stile crime

Domenico Costanzo. Foto da Facebook

Domenico Costanzo e i riconoscimenti internazionali

Incontriamo Domenico Costanzo, regista e sceneggiatore che ci parla dei suoi film a sfondo sociale e dei premi ricevuti.