Alyssa Camelia
Alyssa Camelia

Alyssa Camelia: la mia vita da ballerina

Alyssa Camelia classe 1986, che ha trascorso la sua infanzia a Rimini, dove ha iniziato a sviluppare le sue passioni in giovane età.

Ha acquisito le prime esperienze nel campo artistico e sportivo, iniziando come coreografa e insegnante di danza e poi organizzando eventi in collaborazione con diverse strutture, agenzie e aziende.

Ora andiamo nelle specifico rivolgendole alcune domande:

Benvenuta su La Gazzetta dello Spettacolo. Chi è Alyssa Camelia?

Ciao! Sono Alyssa, sono una ragazza a cui piace avere un atteggiamento positivo e solare, mi ritengo determinata, responsabile, sono un po’ impulsiva ma non serbo rancore mai (o quasi). Ho tanti interessi, tante passioni quindi noia, lungi da me!

Da quanto lavori nel mondo della moda? Racconta un po’ dei tuoi lavori  principali che hai fatto…

Ho iniziato a lavorare come modella tramite concorsi a 18 anni, poi proseguendo in varie situazioni, ma il mio sogno non era fare la modella ma la ballerina. Per cui ho studiato tanti anni, ho lavorato nel corpo di ballo di Aquafan e per spettacoli nazionali. Successivamente ho proseguito con i concorsi quali Miss Italia e fatto alcuni programmi tv come Take Me Out e Avanti un altro. Ad oggi mi occupo principalmente di gestione e organizzazione eventi aziendali e tengo comunque il lavoro come ballerina e performer nel weekend in alcuni locali romagnoli.

Come è nata la voglia di fare la ballerina? In quali locali hai  lavorato principalmente?

Mi è nata sin da piccola, quando già a 3 anni camminavo sulle punte.. a 5 sono entrata in sala danza e non ho più smesso. La danza è una disciplina, un’emozione e una passione che ti porti dietro per sempre.

Che rapporto hai con i social?

Uso spesso i social per condividere momenti per me interessanti o importanti, oppure viaggi e destinazioni paradisiache (adoro viaggiare e fotografare), mi piace creare contenuti da condividere ma non ne faccio un uso esagerato e mantengo comunque la mia privacy.

Cosa ne pensi del progetto “Saranno Famose”? Lo consiglieresti?

Mi sembra un progetto interessante e innovativo in grado di dare buone possibilità e buoni spunti per il mondo dello spettacolo, per cui sì mi sento di consigliarlo. Poi io sono sempre attratta dalle novità interessanti!

Progetti futuri di Alyssa Camelia?

Progetti futuri..ne ho alcuni.. vorrei continuare a crescere professionalmente e partecipare al mio programma tv preferito, ma al momento resta top secret per scrupolo!

Autore: Giulio Strocchi

Sono un blogger come con la passione di moda, eventi e spettacolo ed ho un blog. Mi piace scrivere anche su altri blog per fornire anche agli utenti di altre testate le mie conoscenze del settore.

Potrebbe interessarti

Marghet - La cover di Testa Cuore

Marghet, Testa Cuore è il primo Ep

“Testa Cuore” è il primo Ep della cantautrice Marghet, composto da 6 brani e racchiude le vicende amorose della cantautrice

RPWL. La cover di Crime Scene

RPWL: Victim of Desire in stile “crime”

Gli RPWL hanno lanciato da qualche giorno il loro nuovo singolo, il riuscitissimo Victim of Desire, correlato da un video in stile crime

Domenico Costanzo. Foto da Facebook

Domenico Costanzo e i riconoscimenti internazionali

Incontriamo Domenico Costanzo, regista e sceneggiatore che ci parla dei suoi film a sfondo sociale e dei premi ricevuti.

Lascia un commento