Autumns Rain

OM, ecco il secondo album degli Autumn’s Rain

Autumns Rain

Om😕 “rappresenta il simbolo del suono primordiale, della vibrazione originaria che creo` l’universo. E` l’immagine di Creazione, Conservazione e Trasformazione”.

Non c’e` nulla di piu` adatto di questo piccolo mantra per racchiudere la ricchezza e le diversita` presenti in questo album. Esso riflette un cambiamento rispetto all’album d’esordio sin dalla sua composizione, avvenuta nell’arco di 6 mesi presso il Fox Studio, luogo in cui e` cresciuta e vive tutt’ora la band, dove e` stato seguito e registrato completamente da Andrea Volpato per poi essere mixato e masterizzato da Davide Perucchini (fonico dei Verdena) al Lysergic MixRoom di Pedrengo (Bg).

Accogliendo e cercando di non snaturare il punto di forza della band che fa dell’eclettismo il suo tratto distintivo, in Om e` perfettamente riconoscibile l’appartenenza di ogni canzone ad un pensiero e ad una intenzione di piu` ampio ed unitario respiro.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Social-tendenze del Festival di Sanremo 2023

Festival di Sanremo 2023: le social-tendenze

A meno di due settimane dall’inizio del Festival di Sanremo 2023, il fenomeno emergente di tendenze social svela le classifiche.

Robbie Williams live. Foto dal Web

Robbie Williams infiamma Bologna

E' partito da Bologna il tour europeo di Robbie Williams in celebrazione dei suoi venticinque anni di carriera. Ecco cosa è successo.

Gio Montana a Verissimo. Foto dal Web

Gio Montana: vivere di musica è il mio unico desiderio

Incontriamo Gio Montana, reduce dalle passate edizioni di "Amici di Maria De Filippi", che presenta il nuovo singolo, "L'ultima volta".