Avitabile e Whashington per Noisy Naples Fest

Torniamo a parlare di Noisy Naples Fest. Un doppio concerto con due straordinari musicisti che si alterneranno sul palco dell’Arena Flegrea di Napoli, prima di condividerlo per un’inedita e imprevedibile jam finale.

Il Noisy Naples Fest accoglie mercoledì 17 luglio un incredibile double bill con Kamasi Washington, il nuovo messia del jazz e il maestro del groove, Enzo Avitabile. Per la prima volta insieme, i due sassofonisti daranno vita a due set separati, inaugurati dalla world music del compositore di Marianella e dal ritmo travolgente dei Bottari, prima di lasciare la scena al live del combo guidato dal trentottenne sassofonista californiano e alla chiusura insieme on stage.

Enzo Avitabile e Kamasi Whashington per Noisy Naples Fest
Enzo Avitabile e Kamasi Whashington per Noisy Naples Fest. Foto da Ufficio Stampa.

Kamasi Washington torna in Italia dopo l’uscita di “Heaven & Earth”, il suo ultimo lavoro discografico pubblicato lo scorso giugno che ha ispirato il recente cortometraggio “As Told To G/D Thyself” diretto dal collettivo di cineasti The Ummah Chroma, presentato in anteprima al Sundance Film Festival 2019.

Classe 1981 originario di Los Angeles, Kamasi è attualmente uno dei compositori e sassofonisti più apprezzati al mondo. Il suo triplo cd d’esordio “The Epic” – che seguiva i primi 3 lavori autoprodotti – è stato osannato dalla critica specializzata come il miglior album del 2015: un vero manifesto sonoro con una visione del jazz profondamente progressiva e spirituale.

Ma Kamasi Washington non è solo un compositore di talento e un sofisticato creatore di architetture sonore, è soprattutto un musicista geniale. Le varie collaborazioni con Kendrick Lamar per i suoi ultimi dischi, con John Legend e Thundercat, i tour con Snoop Dogg, con l’orchestra di Gerald Wilson e Raphael Saadiq, ma anche con Florence and the Machine e Lauryn Hill ne sono la testimonianza.

Acclamato ai più importanti festival del mondo, dal Coachella al Glastonbury, dal Fuji Rock al Bonnaroo, per la sua prima volta a Napoli ha deciso di (con)dividere il palco con l’artista partenopeo simbolo della contaminazione sonora.

In quarant’anni di carriera, Enzo Avitabile ha valicato i confini stilistici, linguistici e geografici come pochi, fondendo in uno stile personale con un suono decisamente originale, culture e tradizioni apparentemente lontane. Il regista Jonathan Demme gli ha dedicato un docufilm emblematico dal titolo, “Enzo Avitabile Music Life” che racconta la sua vita/musica.

Dagli anni ‘80 ad oggi ha pubblicato 18 album, composto musiche per il cinema e il teatro, scritto oltre 300 opere per quartetti, orchestre e duettato con star come James Brown, Tina Turner, Bob Geldof, Afrika Bambaataa, Marcus Miller, Manu Dibango, David Crosby e Hugh Masekela.

Per i suoi concerti ha girato il mondo esibendosi indistintamente nelle periferie campane, nelle più prestigiose sale da concerto europee e nei festival internazionali: da Montreal a Chicago, da Roskilde allo Sziget. Ha condiviso il palco e registrato brani con i nomi di punta della world music e con i più grandi artisti italiani, mantenendo sempre un’identità ben definita e autentica.

All’edizione 2019 del Noisy Naples Fest si aggiunge un nuovo esclusivo evento ai live già annunciati di Skunk Anansie (9 luglio), Subsonica (18 luglio), Salmo (26 luglio) e Ludovico Einaudi (27 luglio).

Potrebbe interessarti

Kamasi Washington. Foto di Raffaele Esposito

Kamasi Washington ed Enzo Avitabile, lo strepitoso live al Noisy

L’Arena Flegrea ha avuto il piacere di ospitare per la prima volta a Napoli e …

Subsonica

I Subsonica tornano a Napoli

Il grande ritorno dei Subsonica a Napoli. Il gruppo torinese, reduce dal successo del tour …

Skunk Anansie: 25 anni e non sentirli!

Otto anni dopo il concerto alla Mostra d’Oltremare, gli Skunk Anansie, tornano a Napoli, nella …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.