Massive Attack

Massive Attack, un mega concerto a Napoli

Massive Attack

I Massive Attack sbarcheranno all’Arena Flegrea

Il prossimo 27 Luglio, all’Arena Flegrea,  tornano a Napoli i Massive Attack, una tra le band più famose per la musica elettronica e per aver dato vita ad un genere particolare quello del “trip-hop”.

Robert Del Naja conosciuto anche con il nome d’arte 3D e Grant Marshall alias Daddy G  mancano dalla capitale partenopea da circa 8 anni, ovvero da quando parteciparono al Neapolis Festival.

Robert Del Naja è un grande estimatore della città di Napoli nonché grande tifoso della squadra, inoltre nel 2008 ha composto il brano Herculaneum inserito nella colonna sonora del film Gomorra di Matteo Garrone.

Un concerto davvero imperdibile per il quale si prevede il sold out  ed i fortunati che si assicureranno i biglietti, già in vendita, potranno godere di una musica ipnotica, onirica, surreale, quasi un calmante per chi ascolta, musica e note che saranno”contornate” da una bellissima coreografia di luci psichedeliche che contribuiranno a creare una vera e propria evasione dalla realtà.

La band britannica prima di approdare a Napoli, come ultima tappa italiana del loro tour estivo, sarà presente anche a Milano il 23 Luglio in occasione della “Street Music Art”, a Firenze il giorno 24 Luglio ed anche a Roma il 26 Luglio alla “Cavea Auditorium Parco Della Musica”.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

La Nina - Cover Nun o voglio sape

La Nina: ecco Nunn ‘o voglio sape’

Abbiamo ascoltato il nuovo singolo di La Nina, che con un canto intenso e passionale lancia interpreta Nunn ‘o voglio sape’.

Michele Pecora. Foto di Giovanna Gori

Michele Pecora: vorrei fare Sanremo

Cantante da sempre, Michele Pecora, che abbiamo il piacere di ritrovare prima di Minturno Musica Estate 2022 dove è ospite.

Piero Mazzocchetti

Piero Mazzocchetti: ho amato questo mestiere sin da bambino

Un sentimento forte, quello che lega Piero Mazzocchetti alla musica, al suo amato canto. Lo ricordiamo in molti al suo primo Sanremo.

Lascia un commento