Pozzuoli Jazz Winter 2015 Classic e Jazz

locandina PJW1

La VII edizione del Pozzuoli Jazz Winter aprirà il 6 dicembre colorandosi di note con ‘Classic & Jazz’, in location storiche ed architettoniche come la Cattedrale del Rione Terra, unico luogo preposto per il prossimo Giubileo della Misericordia con l’apertura della porta santa. Gli eventi sono organizzati in collaborazione con l’Azienda di Cura, Soggiorno e Turismo di Pozzuoli e con il patrocinio del Comune di Pozzuoli.

‘Classic & Jazz’ attraverso il Pozzuoli Jazz Festival vuole essere dunque la riconferma di un legame profondo e sorprendente tra una musica rigorosa e composta e la vibrazione emotiva della musica jazz.

Il primo appuntamento del 6 dicembre presso la Cattedrale del Rione Terra vedrà il Quartetto Savino con un repertorio di musiche di Haydn e Mozart, presentato da Alberto Maria Ruta e Rossella Bertucciai ai violini, Francesco Solombrino alla viola, Lorenzo Cerianial al violoncello, quartetto che prende nome dall’eclettico artista Alberto Savino (1891 -1952). Eccellenza Napoletana nel mondo, il gruppo si è formato grazie al contributo di grandi Artisti del mondo del Quartetto quali : P.Farulli, H. Beyerle, M. Skampa, N. Brainin, M. Lovett, V. Berlinsky. Debutta nel 2000 e subito si è distinto ottenendo importanti premi e riconoscimenti attraverso prestigiosi concorsi. Molto attivo nell’ambito della musica contemporanea, vanta collaborazioni con compositori quali: F. Bacchi, A. Corghi, M.D’Amico, R. Bellafronte, R. Panfili, R. Molinelli.

Il 20 dicembre sarà invece la black music ad invadere il cuore della città di Pozzuoli, presso la Chiesa di S. Maria della Consolazione (cosidetta del Carmine), con il concerto Gospel dei The Voices’Box, con Cristina Balzano, Pala Buonomo, Fabiana Martone, Nello Nocera, Mauro Trombaccia e Lorenzo Campese al piano. Il gruppo nato artisticamente a Napoli nel 2001, alterna un repertorio che spazia dal Gospel al Soul, dal R’n’B al Jazz.

Chiude la rassegna il 27 dicembre presso Villa di Livia a Pozzuoli, il duo Andrea Rea al piano e Mino Lanzieri alla chitarra con “Conversation”, brillante progetto di originali composizioni dei due jazzisti, con celeberrimi brani appartenenti al latin jazz e alcuni tra i più significativi standard della tradizione jazzistica. E’ prevista degustazione enogastronomica con la Cantina TorreventoVini di un’altra Puglia” e con la “Cucina di Ruggiero “ ” Cibo e conversazione”.

Autore: Laura Scoteroni

Partenopea di nascita, viterbese di adozione. Giornalista con la passione per la cultura, la musica di qualità, la poesia. Attraverso le parole fermo il tempo di avvenimenti, note e immagini. Scrivere per me è come respirare, se possibile senza asma.

Potrebbe interessarti

Social-tendenze del Festival di Sanremo 2023

Festival di Sanremo 2023: le social-tendenze

A meno di due settimane dall’inizio del Festival di Sanremo 2023, il fenomeno emergente di tendenze social svela le classifiche.

Robbie Williams live. Foto dal Web

Robbie Williams infiamma Bologna

E' partito da Bologna il tour europeo di Robbie Williams in celebrazione dei suoi venticinque anni di carriera. Ecco cosa è successo.

Gio Montana a Verissimo. Foto dal Web

Gio Montana: vivere di musica è il mio unico desiderio

Incontriamo Gio Montana, reduce dalle passate edizioni di "Amici di Maria De Filippi", che presenta il nuovo singolo, "L'ultima volta".