Gio Patty

Giò Patti un nome di cui sentiremo parlare presto

Gio Patty

Artista a 360° nasce sotto il segno dell’ariete con ascendente in scorpione, una combinazione astrale governata da Marte, il fuoco alimentato dal Dio della guerra che in questo caso ama la pace ma sancisce un inevitabile ed estrema passione che giò Patti nutre per la musica, sua assoluta fonte di espressione con la quale si impegna già dall’età di 6 anni iniziando ad ascoltare diversi generi musicali come il pop, soul, blues, rock e mostrando un perspicace interesse per la chitarra, il pianoforte ed il canto, insieme ad un’ altro suo modo di esprimersi, il gioco del calcio.

Prende lezioni di pianoforte e chitarra all’età di 14 anni sognando un giorno di scrivere canzoni ed impegnandosi al momento di cantare e suonare quelle dei Beatles, Stevie Wonder, Ray Charles, Michael Jackson, James Taylor, Elton John e tutta la musica italiana partendo da Lucio Battisti per arrivare ai numerosi altri artisti. Raggiunta la maggiore età decide di trasferirsi a Londra dove esplora il Mondo musicale “British” ed apprende la lingua inglese studiando per 5 anni in un college londinese. Dopo l’indimenticabile esperienza in United Kingdom, torna in Italia e segue per istinto la sua natura “pop/soul” con la quale intraprende la scuola di musica “Saint Louis College of Music” a Roma, dove studia ed approfondisce per 5 anni solfeggio, armonia, canto, pianoforte, song-writing e coro pop/gospel, seguendo una preparazione vocale e di composizione creativa insieme a Marco D’angelo (Autore, produttore di Alex Baroni e corista di diverse trasmissioni Tv ed artisti Italiani) ed una preparazione di composizione creativa e stilistica insieme ad Alessandro Centofanti (Pianista e tastierista di Venditti ed altri) e Lello Panico (Chitarrista di affermate qualità blues). Durante questo percorso giò Patti inizia a scrivere dei propri brani originali con musiche e testi in Italiano ed Inglese esplorando cosi il mondo cantautorale in modo più dettagliato grazie ad un grande amico paroliere, che decide di collaborare con lui: Lorenzo Gioacchin. Successivamente dà vita ad un progetto di brani inediti che lo porta ad esibirsi, con i suoi amici musicisti, nei tanti locali della Capitale trovando il riscontro emotivo del pubblico romano. Alla fine dello stesso anno registra e lavora su un suo primo progetto discografico di 3 brani (Sei Tu, Libera e Due parole soltanto) racchiusi in un EP dal nome “Sei Tu” registrando il video tratto dal singolo “Sei Tu”. Successivamente collabora con il Maestro, arrangiatore e compositore Federico Capranica (Direttore d’ orchestra in numerose edizioni del Festival di Sanremo ed arrangiatore di diversi successi italiani). Federico lo vuole nel “Coro Altavoce” che il Maestro stesso fonda insieme ad Elsa Baldini (Cantante solista e corista Tv) e con cui nell’ Aprile 2011 aprono lo spettacolo di Enrico Brignano davanti a 8000 spettatori nel “Palalottomatica” di Roma e nel Marzo dell’ anno seguente cantano insieme a James Taylor all’ “Auditorium della Conciliazione” nell’ ultima data 2012 del suo tour italiano. Con il “Coro Altavoce” tra il 2012 e 2013 registra 2 Album di cover internazionali da corista e solista cimentandosi anche nel ballo grazie all’ insegnamento di Roberto Croce (Storico coreografo e regista Rai). Durante questi anni di formazione partecipa a talents show come x Factor e festival come Castrocaro, Area Sanremo, Musicultura, Tour Music Fest, facendo ascoltare i suoi brani anche a cantautori ed artisti come Zucchero, Mina, Morandi, Patty Pravo, Rita Pavone, Andrea Bocelli ed altri. Attualmente è sotto contratto discografico con la Ghiro Records di David Marchetti il quale ha lanciato quest’anno il singolo “Love Amour oppure Amore” in attesa di far uscire nel 2015 il suo primo disco di 10 brani inediti arrangiati da Frank Arpino con testi di Lorenzo Gioacchin.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Social-tendenze del Festival di Sanremo 2023

Festival di Sanremo 2023: le social-tendenze

A meno di due settimane dall’inizio del Festival di Sanremo 2023, il fenomeno emergente di tendenze social svela le classifiche.

Robbie Williams live. Foto dal Web

Robbie Williams infiamma Bologna

E' partito da Bologna il tour europeo di Robbie Williams in celebrazione dei suoi venticinque anni di carriera. Ecco cosa è successo.

Gio Montana a Verissimo. Foto dal Web

Gio Montana: vivere di musica è il mio unico desiderio

Incontriamo Gio Montana, reduce dalle passate edizioni di "Amici di Maria De Filippi", che presenta il nuovo singolo, "L'ultima volta".