Inverno per i capelli: amico o nemico?

L’inverno è la stagione più difficile dell’anno per mantenere la bellezza e la salute della pelle del viso e del corpo, delle unghie e dei capelli. Questi ultimi sono particolarmente colpiti da improvvisi sbalzi di temperatura, frequente rifiuto di indossare cappelli, aria secca interna e altri fattori.

L’Oreal Professionnel spiega come prendersi cura dei capelli in questo periodo difficile, affinché l’inverno diventino il loro miglior amico.

Asciuga bene i capelli

Anche se non usi l’asciugacapelli in estate e preferisci asciugarli in modo naturale, in inverno, la regola principale è non uscire con i capelli bagnati! Pertanto, per una corretta cura dei capelli, gli esperti consigliano di asciugarli esclusivamente utilizzando prodotti con protezione termica che riducono al minimo l’effetto dell’aria calda!

Prenditi cura di nutrire i capelli e il cuoio capelluto

I capelli belli e ben curati iniziano con un cuoio capelluto sano e hanno bisogno di attenzioni e cure speciali in inverno. Nella stagione fredda, acquisiamo un intero arsenale di creme idratanti e prodotti nutrienti per il viso e per le mani. Allo stesso modo, è necessario affrontare il problema della nutrizione e dell’idratazione del cuoio capelluto.
Per la cura dei capelli e del cuoio capelluto in inverno, è importante utilizzare sieri o concentrati idratanti, che prevengono anche la caduta dei capelli.

Maschere e oli

Un altro attributo indispensabile della cura invernale è una maschera nutriente. È essa che ripristinerà i capelli, gli darà lucentezza e li nutrirà con sostanze utili. In inverno, la maschera può essere applicata 2 volte a settimana se hai i capelli normali e secchi, e anche una volta se hai i capelli grassi.
L’inverno non è un motivo per dimenticare le miscele d’olio, ma dovresti scegliere oli più grassi e saturi. Mentre l’olio d’oliva, l’olio di cocco e l’olio di semi d’uva sono ideali per i capelli in estate, passa all’olio di karitè, avocado e germe di grano in inverno.

Scegliere correttamente il copricapo

Il cappello, da un lato, aiuta a minimizzare gli effetti del freddo sui capelli. Ma, sfortunatamente, stimola contemporaneamente il lavoro delle ghiandole sebacee del cuoio capelluto e contribuisce anche alla formazione di elettricità statica. Scegli un cappello realizzato con materiali naturali: una sciarpa di seta o un cappello di cashmere o lana è una buona opzione.

Visita più spesso il tuo parrucchiere

Non aspettare la primavera per andare in salone e rinfrescare i capelli. Visita regolarmente il tuo parrucchiere e taglia le doppie punte per aiutare a mantenere i fusti dei capelli asciutti, prevenire la rottura dei capelli e consentire ai nutrienti di essere distribuiti uniformemente su tutti i capelli.
Inoltre, le doppie punte dei capelli spesso portano a grovigli e deformazioni dei capelli, che portano alla perdita di fili sani.

Aiuta i tuoi capelli ad adattarsi al freddo

Nella stagione fredda, il problema dei capelli secchi è particolarmente acuto, quindi non fa male prendere ulteriori misure in modo che i capelli siano ben idratati e possano sopravvivere a questa “grande siccità” senza perdita.

Anche le spazzole per capelli sono importanti

Non solo i prodotti per la cura dovrebbero essere scelti nel modo corretto, ma anche i pettini. Indipendentemente dalla loro forma, non devono creare stress statici che danneggiano i capelli. Ideale per questo è un manico in legno con setole, che funge anche da dispositivo per il massaggio. Per un effetto maggiore, puoi acquistare una spazzola per capelli massaggiante separata e dedicarci circa 10 minuti al giorno, lavorando sul cuoio capelluto e migliorando le sue condizioni (le stesse azioni possono essere eseguite perfettamente anche con le dita). È meglio non dimenticare il lavaggio regolare delle spazzole, che iniziano a lavorare in modo più efficace sui capelli.

Seguendo questi semplici consigli, manterrai i tuoi capelli sani e forti, indipendentemente dalla stagione!

Potrebbe interessarti

Joice per Hoas

Hoas: tanti VIP per la sfilata – Gallery

Hoas - History of a Style e la sua grande idea di moda, torna a Torino per la seconda edizione con un parterre VIP senza eguali!

Angela Chianese vince Cenerentola - Principessa per una notte 2021. Foto di Antonio Chioccarelli

Cenerentola: la VII edizione del concorso delle principesse per una notte

Si conclude la VII edizione del concorso di bellezza "Cenerentola - Principessa per una notte", con la vittoria Angela Chianese.

Abito lungo. Foto di Greta Hoffman

Il modo giusto per valorizzare gli abiti lunghi

Gli abiti lunghi vanno di moda da diversi anni, risultano essere infatti un capo immancabile nel guardaroba di ogni donna.

Lascia un commento