Tyresia presenta la collezione leggins 2020

Oggi vi parliamo di Tyresia e della collezione di leggins progettati e prodotti interamente in Italia, per coniugare stile, fashion e comportamenti sociali corretti.

Per sottolineare il ritorno alla vita all’aria aperta, coniugata sul distanziamento, sono stati realizzati i leggings Tyresia, un capo d’abbigliamento femminile, progettato e prodotto tra Roma e Mantova.

I leggings sono realizzati con l’innovativa fibra Emana, che assorbe il calore corporeo e lo restituisce in forma di Raggi Infrarossi Lontani (F.I.R.), per mantenere attiva la microcircolazione e aiutare a prevenire l’insorgenza della cellulite o gli inestetismi cutanei.

Incorporati nel filato, i pantaloni elasticizzati Tyresia celano anche: arnica e collagene, che aumentano l’elasticità cutanea, migliorando la tonicità della pelle. Il push-up e la doppia fascia addominale per l’effetto pancia-piatta, nonché il tessuto massaggiante e l’assenza di cuciture, completano le caratteristiche tecniche dell’indumento, che viene fornito insieme a mascherine dal design coordinato ai colori dei leggings: Nero e Principe di Galles.

Le mascherine multiuso sono idrorepellenti, antibatteriche, lavabili e sono destinate alla sola popolazione sana: non sono infatti un dispositivo medico chirurgico o un dispositivo di protezione individuale, ma il loro utilizzo, a scopo protettivo e precauzionale, è normato e previsto dal DL 18/2020 art.16.

Le dichiarazioni

Stefano Malfetta in merito dichiara: “Abbiamo pensato di rispondere alle esigenze che sono maturate in Italia durante questi lunghi mesi di immobilismo domestico. L’idea è di offrire un prodotto che sia in primis funzionale, come sono i nostri leggings dall’effetto snellente, ma che possa contribuire anche al gusto estetico nel vestire, che contraddistingue le italiane e gli italiani in tutto il mondo“.

Lascia un commento