Premio Felix 2020: il cinema russo torna in Italia

Parte oggi e si terrà fino al 17 Settembre (in edizione virtuale), il Premio Felix 2020 – Festival del Cinema Russo.

L’evento è curato dalla produttrice di cinema italo-russo Uliana Kovaleva, presidente dell’Associazione culturale Felix – Cinema, Moda, Design, Italia-Russia che dichiara: “Il rischio che non si potesse fare la terza edizione del Festival era molto alto. La scelta di mettere a disposizione una piattaforma web dedicata allo streaming dei film ne ha permesso la realizzazione con la possibilità di raggiungere e ampliare l’offerta e il target”.

Premio Felix 2020

Milano è cuore pulsante delle arti che ogni anno sono protagoniste assieme al Premio del mondo del cinema. Il primo anno, il Premio Felix è stato abbinato alla musica, il secondo alla moda e quest’anno ha individuato l’arte pittorica, scegliendo l’artista Marco G con la sua pittura metafisica che ha studiato a San Pietroburgo, innamorandosi della Russia alla quale si ispirato per realizzare un’esposizione dal titolo “Orizzonti di Luce”.

Il premio che arriva alla terza edizione, vede 4 giorni, inseriti nella programmazione della Milano Movie Week, con una densa programmazione di 27 titoli di cui 10 lungometraggi, 5 cortometraggi e 12 documentari vedono il Patrocinio dell’Ambasciata Russa, la Regione Lombardia, in collaborazione con l’Associazione Italia Russia.

In partenza il Premio Felix era inserito nel Programma Ministeriale Russo “Le stagioni russe”, una delle più importanti rassegne su eventi internazionali.

Premio Felix

L’evento nasce dalla collaborazione e condivisione di tipo culturale tra Italia e Russia: il cinema italiano è amato e apprezzato in Russia al punto di aver instaurato un dialogo di confronto e di reciproco scambio.
La filosofia del Premio Felix è quella di individuare prodotti cinematografici (film, corti, documentari) che abbiano una chiave umanistica positiva e possano veicolare un messaggio importante di speranza.

Tra i titoli presenti nell’edizione 2020 del Festival sono presenti nuove produzioni: Il Soldatino (2019), Salmone Rosso (2020). Coproduzioni: Pedralta (Spagna-Russia 2019), Amori Elementari (Italia-Russia, 2014). Prime Nazionali: La Fede (2019), Grand Cancan (2019), Abigail (2019). L’elenco completo è disponibile sul sito.

La Giuria 2020, composta da professionisti indiscussi del panorama cinematografico e artistico: Irene Muscara (Attrice), che ha studiato in Russia presso l’Academy Of Theatre Art; Sergio Basso, regista milanese che ha girato film coprodotti tra Italia-Russia, uno tra tutti Amori Elementari (2014); Renata Ercoli, costumista milanese; Elisabetta Bruscolini, Producer, direttrice del Centro Sperimentale di Cinematografia.

Il programma

A seguire altri importanti appuntamenti:

  • 24 settembre – Proiezione del film Resistance – La Battaglia di Sebastopoli, 2015,110’ a Varese, presso l’Arena estiva dei giardini estensi, via Luigi Sacco 5
  • 30 settembre (Su invito) – Serata di Gala con anteprima nazionale e premiazione presso il Giardino della Triennale, via Alemagna 6, Milano con anteprima del film Abigail, 2019,110’ e Mostra d’arte dell’artista Marco G. La serata di Gala sarà condotta dal regista Max Nardari, reduce dall’ultima edizione del Festival del Cinema di Venezia.
  • 7 ottobre – Proiezione dei film vincitori del Premio Felix presso l’Associazione Italia-Russia, via Giulio Natta 11, Milano, ¬dalle ore 17:00 alle ore 20:00
  • 9 ottobre – Serata Premio Felix e Proiezione dei film vincitori presso la Residenza Palazzo del Borgo, via Borgovico 121, Como, dalle ore 19:00 alle ore 22:00. Su invito.

Lascia un commento