Fidenza 1979

“Fidenza 1979” rassegna d’arte

Fidenza 1979Inaugurata ieri domenica 31 agosto alle ore 18 nel Cortile delle Feste nell’Ex convento delle Dame Orsoline di Fidenza, la mostra collettiva organizzata dall’associazione culturale Jamais-Vu L’esposizione, allestita è patrocinata dalla Regione Emilia Romagna e dal Comune di Fidenza, giunta alla sua quinta edizione, si pone quest’anno lo scopo di indagare in ambito regionale quali siano le ultime tendenze artistiche, chiamando a rappresentanza una selezione dei migliori artisti presenti nella regione Emilia Romagna: Emilia Maria Chiara Petri, KettyTagliatti, Elisa Leonini, Chen Li, Stefania Albini, Davide Fontanili, Fosco Grisendi, P-54, James Kalinda e Signora K.

Secondo quanto apprendiamo dai curatori, l’obiettivo della mostra è sviluppare un percorso di indagine sullo stato dell’arte contemporanea in Emilia Romagna, in modo da raggiungere un confronto dialettico collettivo, coinvolgendo un più ampio pubblico possibile. Un’indagine che trova le sue origini in un antefatto datato 1979: l’allora giunta comunale fidentina deliberò la progettazione all’interno dell’ex convento delle Dame Orsoline del Museo Regionale di Arte Contemporanea. Concludiamo col ricordare che l’esposizione sarà visitabile fino al 14 settembre
dal lunedì al venerdì con orario 14.00-19.00, sabato e domenica ore 9.00-24.00.

Autore: Anthony Moy

Potrebbe interessarti

Heldin durante un gioco di illusionismo. Foto da Facebook

Heldin racconta le sue illusioni

La Magia è una cosa seria. Lo sa bene Heldin, Egidio Russo, che ha trasformato la passione per la prestidigitazione in un lavoro.

Matilde Brandi

Matilde Brandi: lo spettacolo dal vivo merita sempre di essere sostenuto

La show-girl romana Matilde Brandi si mette a disposizione dell'imprenditoria e accetta di fare la consulente artistica del Mamì Bistrot.

Anbeta Toromani ed Alessandro Macario a Benevento. Foto di Ezio Bevere

Chopin a Benevento tra musica e danza

Al di là di guerre, pandemia e siccità c’è nella gente il desiderio di tornare alla normalità e lo vediamo a Benevento.