Ernesto a Foria e i Neapolitan United Artist in Tengo na voglia e Natale
Ernesto a Foria e i Neapolitan United Artist in Tengo na voglia e Natale. Frame da videoclip

Ernesto a Foria e i Neapolitan United Artist insieme per una buona causa

Ernesto a Foria e i Neapolitan United Artist tornano a cantare per regalare un sorriso a chi ne ha più bisogno.

Dopo il clamoroso successo del remake di “Song Allergico e FFravole“, una sorta di “We are the World” partenopeo portato in video lo scorso mese di maggio, dal 17 dicembre ritornano con l’inedito firmato Maiulli – Lanza – Nelson: “Tengo na voglia ‘e Natale“.

Ernesto a Foria e i Neapolitan United Artist in Tengo na voglia e Natale
Ernesto a Foria e i Neapolitan United Artist in Tengo na voglia e Natale. Frame da videoclip

Come il precedente videoclip, il nuovo singolo ha come obiettivo quello di raccogliere fondi per un obiettivo speciale: la costruzione di una Casa Alloggio per i genitori dei bambini ricoverati del nosocomio pediatrico “Santobono” di Napoli. Un’iniziativa fortemente sostenuta dai frati francescani conventuali della provincia di Napoli.

Per sostenere il progetto solidale, infatti, è possibile effettuare una donazione di qualsiasi entità all’IBAN IT85P0200803451000401141779 intestata alla “Provincia Di Napoli Dell’Ordine dei Frati Minori Conventuali” con causale “Casa Alloggio Santobono”.

Anche questa volta sono tanti gli artisti e non artisti coinvolti nella realizzazione del singolo e del videoclip “Tengo na voglia ‘e Natale”. Oltre alla “guida” del maestro Ernesto a Foria, hanno preso parte all’iniziativa: il re della sceneggiata napoletana Pino Mauro; la bellissima voce di Monica Sarnelli; Bruno Lanza; il grande Franco Ricciardi; Marianna Mercurio; Nero Nelson; i comici Paolo Caiazzo e Angelo Di Gennaro; l’attore Ernesto Lama; Antonio De Carmine Principe; Marco Fasano; Andrea Tartaglia del progetto “Tartaglia Aneuro”; l’artista ecosostenibile Maurizio Capone; Rosa Chiodo; Federico Di Napoli; il rapper PeppOh; il campione mondale di poker Dario Sammartino; il chitarrista e cantante Luca “Joe” Petrosino; Shikkor; Arsenio Perrotta; Stefano Chello; Jo Napoli; Ernesto Cataldo; Dj Cioppi; Carlo De Rosa; il giornalista de “la Repubblica” Gianni Valentino; Valeria De Biasio; Enzo Cipolletta; Silvio Petriccione; Simona Riusciano; Sasà Mautone; Daniele Napoleone; Donato Eremita; Pasquale Ruotolo; Gennaro Liccardo; Marco Buttapasta; i ragazzi della compagnia  teatrale “Il Dito Nell’Occhio“.

L’idea e la regia è curata da Roberto Sdino, in collaborazione con Michele Pelosio, Marica Parascandolo e Jacopo D’Amico. Il singolo, invece, è stato registrato preso il “TP studio” di Antonio Esposito e missato da Massimo D’Avanzo presso gli “Studi Wum”.

Il video, intriso di giusta malinconia natalizia e tanta ironia, invita soprattutto ad aprire il cuore all’altro e a ritornare alla giusta dimensione del Natale!

Un’occasione più unica che rara per tornare a fare del bene con il sorriso.

Autore: Silvana De Dominicis

Vice direttore di La Gazzetta dello Spettacolo, amante degli animali, la natura e la cucina veg. Umiltà e sensibilità sono nel contempo i miei pregi e difetti.

Potrebbe interessarti

Heldin durante un gioco di illusionismo. Foto da Facebook

Heldin racconta le sue illusioni

La Magia è una cosa seria. Lo sa bene Heldin, Egidio Russo, che ha trasformato la passione per la prestidigitazione in un lavoro.

Matilde Brandi

Matilde Brandi: lo spettacolo dal vivo merita sempre di essere sostenuto

La show-girl romana Matilde Brandi si mette a disposizione dell'imprenditoria e accetta di fare la consulente artistica del Mamì Bistrot.

Anbeta Toromani ed Alessandro Macario a Benevento. Foto di Ezio Bevere

Chopin a Benevento tra musica e danza

Al di là di guerre, pandemia e siccità c’è nella gente il desiderio di tornare alla normalità e lo vediamo a Benevento.

Lascia un commento