Premio Enrico Caruso 2018 - Napoli

Premio Enrico Caruso, la prima a Napoli

La prima volta per il Tenore napoletano, l’essere ricordato nella sua città con il Premio Enrico Caruso

Si terrà sabato 24 febbraio 2018 una serata-evento della I edizione del Premio Enrico Caruso – da San Giovanniello a New York 2018 sotto la direzione artistica di Armando Jossa, pittore, scultore e ideatore della Paraideaolia.

Premio Enrico Caruso 2018 - Napoli

Un evento importante in quanto vede per la prima volta il ricordo del tenore napoletano nelle sue zone.

I premiati e gli ospiti

In ordine alfabetico, riceveranno premi: Ettore Abate per il cinema, Gaetano De Rosa, tenore, Pasquale Della Monaco, autore e regista, Enzo Di Domenico, cantautore, compositore e arrangiatore di chiara fama, Annamaria Ghedina, giornalista, direttore de Lo Strillo, scrittrice, massima esperta di esoterismo, e Mario Thomas, tenore. A tutti i premiati andrà una scultura originale realizzata dal maestro Armando Jossa.

Partecipano alla serata anche 5 Artisti per Caruso, capitanati da Stelvio Gambardella, che tanto si è prodigato per la buona riuscita della manifestazione: i pittori Mario Citro, Vittorio Contrada, Bruno di Nola, Silvia Rea e il musicista Enrico Mosiello. Nel corso dell’evento, condotto dal giornalista Antonio D’Addio, ci saranno vari momenti di spettacolo con il poeta Enzo Ciotola, con Gianni Sarto, carusiano e collezionista, e con Antonio Landolfi, pianista. Prevista la partecipazione di personalità del mondo della cultura, del giornalismo, dell’arte e dell’imprenditoria.

Le dichiarazioni

L’ideatore Armando Jossa racconta: “Ormai è tutto pronto per la grande serata del 24 febbraio, sono molto emozionato e felice. Il premio è nato da una mia idea, da anni avevo intenzione di fare un qualcosa di costruttivo e di serio nel ricordo di un eccelso artista della nostra città ingiustamente dimenticato e trascurato, ma soprattutto sono contento perché non si è mai realizzato nulla nei quartieri natali del tenore napoletano, con la mia caparbietà ci sono riuscito, aspetto solo il riscontro del pubblico e degli addetti ai lavori. Il Premio andrà avanti, spero in un successivo sostegno delle Istituzioni“.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Partner. Foto dal Web

Come non impazzire per la presenza costante del partner?

Gli attuali cambiamenti della società, consentiti dalla digitalizzazione hanno cambiato i rapporti tra partner. Come gestirli in casa?

La realtà virtuale (VR) al Carcere di Procida per OndeVisioni

OndeVisioni: quando il carcere diventa cinema

Entrare nella cella di un vecchio carcere, a picco sul mare, e immergersi nella vita dei detenuti ad OndeVisioni con la realtà virtuale.

Ulisse di Carmen Castiello. Foto di Giovanni Minervini

Ulisse di Carmen Castiello in scena

Il viaggio dell'iconico Ulisse è lo stesso proposto al pubblico tra i corridoi e le sale del museo sannita Arcos di Benevento.

Lascia un commento