Giovanni Loria

Giovanni Loria in Random Access Memory

Giovanni Loria

Si inaugura sabato 18 luglio la mostra Random Access Memory di Giovanni Loria Djset Daniele Polacco presso la Sala delle Esposizioni Fornace Falcone Cilento Outlet Village – Eboli – Salerno. Quest’ultima mostra fa parte della rassegna culturale “MATERIE1”. La mostra si potrà visitare fino al 13 agosto 2015. La RAM, acronimo dell’inglese Random Access Memory ovvero memoria ad accesso casuale, è un tipo di memoria volatile caratterizzata dal permettere l’accesso diretto a qualunque indirizzo di memoria con lo stesso tempo di accesso.

La memoria ad accesso casuale si contrappone alla memoria ad accesso sequenziale e alla memoria ad accesso diretto rispetto alle quali presenta tempi di accesso sensibilmente inferiori motivo per cui è utilizzata come memoria primaria la funzione di memoria ad accesso casuale o accesso diretto si indica la caratteristica di poter accedere ad un elemento arbitrario di una sequenza in tempo costante e indipendente dalla dimensione della sequenza stessa. L’elemento è arbitrario nel senso… che la sua posizione non è prevedibile, motivo per il quale si usa il termine “casuale”. Questa mostra ospitera’ la RAM dell’artista e della sua produzione ad accesso casuale, fruibile per il pubblico una serie di progetti e opere, collegate da una produzione temporale, e casuale che spaziano dalla produzione accademia , alle sperimentazioni su vari progetti, raccogliendoli in una sola memoria/mostra da mostrare a memoriala soluzione e’ nel ricordo, e nel ricordare elaboriamo la nostra presenza qui e altrove, qui e nel mondo le memorie ad accesso casuale anticipano la memoria forzata. ASCARAB.

Autore: Giovanni Cardone

Saggista, storico dell’arte e critico d’arte, docente di Storia dell’Arte Moderna e Contemporanea presso istituzioni universitarie e di alta formazione.

Potrebbe interessarti

Franco Zeffirelli. Foto dal Web

Franco Zeffirelli: l’omaggio per il centenario

Il 12 febbraio Firenze ricorderà uno tra i più grandi registi italiani, con una giornata commemorativa a lui dedicata: Franco Zeffirelli.

Gli alunni dell'Istituto Comprensivo Galluzzo di Firenze per Cinedecameron

Cinedecameron: il cinema per ricordare Boccaccio

Gli alunni dell'Istituto Comprensivo Galluzzo di Firenze grazie a Cinedecameron rivisitano, in un inedito cortometraggio Boccaccio.

Arte e digitale: 4 lavori creativi più richiesti. Foto dal Web

Arte e digitale: 4 lavori creativi più richiesti

La digitalizzazione è un fenomeno che sta coinvolgendo ormai tutte le sfere lavorative: ecco i lavori che uniscono arte e digitale.