Biennale Collage Cinema

Biennale College-Cinema: previsioni e prospettive 2014

Biennale Collage CinemaSi intitola Biennale College-Cinema – Previsioni e prospettive il panel internazionale della 71. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, moderato da Peter Cowie, che avrà luogo al Lido mercoledì 3 settembre 2014 alle ore 15.00 in Sala Conferenze Stampa, al terzo piano del Palazzo del Casinò.

La 71. Mostra di Venezia si terrà dal 27 agosto al 6 settembre 2014 al Lido, diretta da Alberto Barbera e organizzata dalla Biennale presieduta da Paolo Baratta.
Biennale College-Cinema è il laboratorio di alta formazione aperto a giovani filmmakers di tutto il mondo per la produzione di film a basso costo, realizzato dalla Biennale di Venezia.

“L’anno scorso in questo periodo avevamo felicemente constatato che i primi tre film commissionati da Biennale College Cinema erano estremamente interessanti”, fa notare il moderatore dell’incontro, Peter Cowie (storico del cinema ed ex caporedattore internazionale di “Variety”). “Ogni film ha avuto i suoi ammiratori, è stato presentato in occasione di festival cinematografici e ha ricevuto critiche eccellenti. La struttura di Biennale College-Cinema è molto stimolante perché si tratta essenzialmente di un workshop incentrato su due temi principali: la realizzazione di film low-budget in un periodo di recessione globale e il bisogno di trovare giovani autori per ridare forza al cinema”.

All’incontro parteciperanno i registi e produttori dei tre film di Biennale College-Cinema: – Joseph Bull (Gran Bretagna) e Luke Seomore (Gran Bretagna), registi di Blood Cells, Samm Hailay (Gran Bretagna) e Ben Young (Gran Bretagna), produttori di Blood Cells, Rania Attieh (Libano) e Daniel Garcia (Usa), registi di H., Shruti Ria Ganguly (India) e Pierce Varous (Usa), produttori di H., Duccio Chiarini (Italia), regista di Short Skin, Babak Jalali (Iran/Gran Bretagna), produttore di Short Skin, assieme a:

Peter Cowie (Gran Bretagna), Richard Corliss (Usa, autore e capo redattore per il cinema di “Time”, New York), Ann Hornaday (Usa, capo redattore per il cinema di “The Washington Post”, Washington D.C.), Mick LaSalle (Usa, capo redattore per il cinema degli “Hearst Newspapers”, San Francisco), Savina Neirotti (Italia, direttore del TorinoFilmLab e Head of Program di Biennale College-Cinema), Stephanie Zacharek (Usa, la principale critica cinematografica di “The Village Voice”, New York).

Biennale College – Cinema, realizzato dalla Biennale di Venezia in sponsorship con Gucci, ha il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali – Direzione Generale Cinema -, e della Regione del Veneto. Biennale College – Cinema si avvale della collaborazione accademica con IFP di New York, del Dubai International Film Festival, e del TorinoFilmLab e del Busan International Film Festival. Direttore è Alberto Barbera, Head of Programme Savina Neirotti.
I tre film commissionati quest’anno da Biennale College Cinema:
– Blood Cells
Regia di Joseph Bull e Luke Seomore. Prodotto da Samm Hailay e Ben Young.
Dopo una catastrofe che ha distrutto la sua famiglia e la sua fattoria dieci anni prima, un’eruzione dal passato forza un giovane esiliato a intraprendere un’odissea attraverso i margini, rotti e bellissimi, dell’Inghilterra contemporanea.
– H.
Diretto da Rania Attieh e Daniel Garcia. Prodotto da Shruti Ria Ganguly e Pierce Varous.
Una storia di due donne, entrambe di nome Helen, le cui vite e relazioni iniziano a disfarsi subito dopo all’esplosione di un meteorite sulla loro città, Troy, New York. Un’interpretazione moderna e lirica di una tragedia greca classica.
– Short Skin
Diretto da Duccio Chiarini. Prodotto da Babak Jalali.
Citazione: Uno deve crescere da duro, ma senza perdere mai la sua tenerezza.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Gianluca Magni

Gianluca Magni: ho lavorato con i grandi ai tempi della pellicola

Da sempre amante della recitazione, parla l'attore Gianluca Magni che, negli anni, ha preso parte a molte fiction e film di successo

Non escludo il ritorno. Film omaggio a Franco Califano

Franco Califano: arriva il film-omaggio

Non escludo il ritorno. Questo è il titolo del film tributo a Franco Califano, diretto da Stefano Calvagna e di cui vi parliamo.

Un frame di Gli Speciali

Supereroi made in Italy: ecco “Gli Speciali”

E' stato ufficialmente rilasciato il trailer del film con i supereroi Made in Italy, Gli Speciali, diretto dal regista Daniele Malavolta.