2 Nerd Guys

2 Nerd Guys allo spazio ZTN

2 Nerd Guys

Torna lo show allo spazio ZTN: 2 Nerd Guys è un libero adattamento della storica commedia Andy & Norman di Neil Simon, che ha riscosso un ottimo successo anche qui in Italia grazie alla celebre serie del duo Zuzzurro e Gaspare.

In realtà lo spettacolo che verrà messo in scena lascia in piedi solo la struttura originale del lavoro di Simon per dedicarsi completamente al mondo dei comics su cui è stato poi costruito tutto l’adattamento. Da qui anche la scelta dei nomi dei personaggi che sono cambiati per rendere omaggio al più grande fumettista vivente.

Ecco allora che l’intera pièce altro non è che un continuo rimando di citazioni gustose per chi, come Alan e Moore, è un vero e proprio Nerd. Richiami non necessari alla fruizione dell’opera ma allo stesso tempo essenziali.
Con 2 Nerd Guys parliamo quindi non tanto di due sceneggiatori teatrali quanto di due nerdissimi disegnatori in erba, in tutti i sensi. Questo particolare spettacolo segna l’inizio della collaborazione di GAG con lo spazio ZTN. GAG e ZTN produrranno insieme, infatti, i prossimi spettacoli: ecco spiegato il motivo dei due loghi congiunti.

Gli spettatori che sceglieranno di prendere parte allo spettacolo del 5 gennaio troveranno in omaggio una cioccolata calda, coloro invece che verranno a vederlo nella serata del 6 gennaio riceveranno merendine dalla calza della Befana.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Francesca Ghezzani

Fatti e storie da raccontare, torna Francesca Ghezzani

Giunta alla sua quarta edizione, è ripartita la trasmissione "Fatti e storie da raccontare". Ne parliamo con Francesca Ghezzani.

Psicofarmaci e solitudine. Foto dal Web

Psicofarmaci: perché è importante ridurre lo stigma

La salute mentale sta a poco a poco diventando un argomento di cui si parla più apertamente: un focus sulle terapie da seguire.

Casino di Sanremo. Foto di Sailko da Wikipedia - Opera propria

Casino italiani più famosi: i luoghi

La tradizione italiana con i casino è lunga oltre 300 anni. Ecco i luoghi più famosi e storici d'Italia dove nasce questa attrazione.