Teatro e Cittadinanza

San Marino: ecco la VIII Summer School

Teatro e Cittadinanza

Anche quest’anno l’Ateneo sammarinese, con l’VIII edizione della Summer School, conferma il proprio legame con il teatro, l’educazione e la cittadinanza. L’obiettivo è quello di promuovere attività educative e formative sul tema dell’educazione alla cittadinanza e di intrecciarle ad una proposta culturale ormai attesa e seguita anche oltre il territorio sammarinese. La ricchezza dell’iniziativa continua ad interessare studenti, insegnanti, operatori del settore, ma anche semplici cittadini desiderosi di approfondire le proprie conoscenze in ambito teatrale e formativo.

L’ottava edizione della Summer School, che si terrà dal 28 agosto al 1° settembre, propone una riflessione sul tema del lavoro e si pone a corollario dell’VIII edizione del Festival Teatrale della Cittadinanza Democratica, Cittadin* ma non troppo – itinerari infranti tra lavoro, dignità, futuro. I temi affrontati saranno quelli del lavoro inteso come elemento essenziale per la dignità della persona e per la possibilità di progettare il proprio futuro. Si parlerà di diritti negati, di disuguaglianze, di sogni che si sono rotti, di disillusioni stanche. Itinerari infranti, narrati negli spazi che il teatro apre attraverso gli incontri e i percorsi costruiti insieme agli artisti del Festival.
La Summer School è rivolta a studenti universitari, insegnati, educatori, formatori. E’ aperta a tutta la cittadinanza, a tutti coloro che sentono l’esigenza di approfondire le proprie conoscenze in ambito teatrale ed educativo e di trovare nuove forme di partecipazione attiva e di coesione sociale.
I laboratori verranno condotti da Pietro Floridia, registra di Cantieri Meticci, nella suggestiva sede dell’Università, l’ex Convento di Santa Chiara. Tra i docenti e gli artisti coinvolti il regista e gli attori del Teatro Due Mondi, Ascanio Celestini, Alessio Lega, Tasneem Fared – attrice di Io sto con la sposa, Antonella Questa, Giuliana Musso, Marta Cuscunà, Micaela Casalboni ed Emanuele Valenti e Federica Zanetti, curatrice del progetto.
L’articolazione didattica della Summer School, che si terrà dal 28 agosto al 1° settembre, prevede workshop con gli artisti impegnati negli spettacoli teatrali, seminari interattivi con i docenti (14 ore), spettacoli teatrali, laboratori teatrali e la presentazione di una performance finale dei corsisti.
Le iscrizioni alla Summer School rimarranno aperte fino al 7 agosto 2015. I partecipanti otterranno una certificazione finale di frequenza. Il Dipartimento di Scienze Umane, inoltre, rilascerà agli studenti universitari interessati, un attestato con votazione del valore di 4 CFU.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Francesca Ghezzani

Fatti e storie da raccontare, torna Francesca Ghezzani

Giunta alla sua quarta edizione, è ripartita la trasmissione "Fatti e storie da raccontare". Ne parliamo con Francesca Ghezzani.

Psicofarmaci e solitudine. Foto dal Web

Psicofarmaci: perché è importante ridurre lo stigma

La salute mentale sta a poco a poco diventando un argomento di cui si parla più apertamente: un focus sulle terapie da seguire.

Casino di Sanremo. Foto di Sailko da Wikipedia - Opera propria

Casino italiani più famosi: i luoghi

La tradizione italiana con i casino è lunga oltre 300 anni. Ecco i luoghi più famosi e storici d'Italia dove nasce questa attrazione.