Teatro Mario Scarpetta, stagione teatrale 2019/20

Presentata ufficialmente la stagione teatrale 2019/20 del Teatro Mario Scarpetta di Ponticelli, e confermando l’antico detto che recita “Il vino buono sta nelle botti piccole”, il presidente dell’Associazione culturale “Partenope”, Giovanni Vigliena, ha messo a punto per la prossima stagione un cartellone capace di ospitare il meglio delle produzioni teatrali insieme a tanti affermati attori, comici e cantanti.

Teatro Mario Scarpetta

Grazie alle sue sole forze e a quelle di un pubblico per una platea di 90 posti, Vigliena è riuscito a creare una stagione artistica sicuramente testimone di una Napoli teatrale di prestigio. In cartellone per il 2019/2020 con la consulenza artistica di Giuseppe Giorgio, il teatro Mario Scarpetta presenterà il meglio degli spettacoli che stanno conquistando il pubblico non solo napoletano.

Ad inaugurare la stagione, il prossimo 27 ottobre, ci penserà Lucio Caizzi con il monologo tragicomico in forma di dialogo di Roberto Russo, “Siamo tutti Online” (tranne i businessmen). Il 10 novembre sarà il turno di Tina Femiano con “OperAperta/Per me Donna” che con la regia e la selezione musicale di Elena D’Aguanno e le collaborazioni coreografiche di Sabrina D’Aguanno proporrà dei brani di Eduardo De Filippo, Manlio Santanelli e Patrizia Rinaldi. Giunti al 23 e 24 al Teatro Mario Scarpetta arriveranno Rosaria De Cicco ed Ernesto Lama con “Due come noi” uno spettacolo diviso tra il teatro l’ironia, canzoni e modernità. Il 14 e 15 dicembre, Lalla Esposito e Massimo Masiello saranno i protagonisti di “Sfogliatelle e altre storie d’amore”. Donne, Uomini, storie strane d’ amore e le canzoni di una Napoli anni Trenta nel nome dell’emancipazione femminile.

Il 28 e 29 dicembre, spazio agli attori Ciro Esposito, Salvatore Catanese, Rosario Minervini, Cristiano Di Maio e Mariachiara Vigoriti alle prese con “Alienati”- Cose dell’altro mondo, il lavoro scritto e diretto da Ciro Esposito e Salvatore Catanese. Ad inaugurare il 2020 nei giorni 11 e 12 gennaio saranno Gabriella Cerino e Peppe Celentano con “Nzirial Killer” volume 3- (la voce del padrone). Un noir napoletano diretto da Peppe Celentano, con Francesco Luongo e Diego Sommaripa. Grande attesa, anche per lo spettacolo fuori abbonamento del 25 e 26 gennaio con Francesca Marini in “Edith Piaf e le altre”. Un magnifico tributo all’usignolo parigino e altre interpreti che hanno tracciato la storia della canzone internazionale.

Il 9 febbraio 2020, invece, Federica Aiello e Roberto Giordano presenteranno “Totò che padre”- Omaggio all’uomo, all’artista e al poeta Totò con l’ adattamento e la regia di Roberto Giordano. Il 23 febbraio ancora Massimo Masiello con “Ode a Viviani” tra vicoli, musica e teatro e poi, l’8 marzo, per la festa della donna, Gino Curcione e il suo collaudato spettacolo “Nummere” Scostumatissima Tombola. A completare la stagione, il 5 aprile ci sarà Massimo Andrei con il suo spettacolo “Il cane di fuoco”, Cunti e canti in narrazione bio, con Vincenzo de Lucia ed Eduarda Iscaro alla fisarmonica e poi il 9 e 10 maggio, Salvatore Gisonna e Diego Sanchez con il moderno varietà a metà tra la commedia e lo spettacolo musicale, “C’era una volta… anzi due!”.

Potrebbe interessarti

Piccola compagnia della Magnolia in scena alla Sala Ichòs

Sala Ichòs, Stagione Teatrale 2019/20

Con la consueta festa di apertura, Sala Ichòs ha presentato l’ultima, serenamente ultima, Stagione teatrale, …

Franco Oppini tra gli artisti in scena al Teatro Sancarluccio

Teatro Sancarluccio, stagione teatrale 2019/20

Tutto pronto per la nuova stagione teatrale del Teatro Sancarluccio, dove parteciperanno gli artisti in …

Teatro Ariston Gaeta, stagione teatrale 2019-20

Teatro Ariston Gaeta, stagione teatrale 2019/20

Si alza nuovamente il sipario al Teatro Ariston Gaeta, per la nuova stagione teatrale 2019/20. …

Lascia un commento