GionnyScandal, il black tour 2019

Tutto pronto per il Black Tour di GionnyScandal, che arriva dopo l’uscita del nuovo album, Black Mood. Si parte per tutti i club italiani dal 7 novembre e per ogni tappa del tour si esibirà in apertura Dying in Designer.

GionnyScandal. Foto da Ufficio Stampa

Black Mood è il nuovo disco di GionnyScandal, uscito lo scorso 6 settembre per Virgin Records (Universal Music Italy). Dopo l’ottimo riscontro dei precedenti singoli “Ti amo Ti odio” (oltre 8.9 milioni di views per il video ufficiale e “Dove sei” (oltre 3,2 milioni di views), e sulla scia del successo di hit virali che hanno ricevuto milioni di stream e visualizzazioni su YouTube come “Per sempre” (oltre 25 milioni di views) e “Solo te e me” (oltre 32 milioni di views), entrambe certificate disco d’Oro dalla Fimi, “Black Mood” è il disco con il quale GionnyScandal, idolo di moltissimi giovani amanti dell’Emo Trap made in Italy, apre un nuovo capitolo in musica.

Il disco è un mix di elementi diversi in cui melodie Emo si intrecciano con la trap dando vita a delle sonorità uniche nel loro genere. Ricco di suggestioni musicali, Black Mood è un’esplosione di freschezza e di verità, frutto dell’evoluzione in corsa di Gionny che nonostante le mille difficoltà e la sua singolare storia non si è mai arreso, andando avanti attraverso la sola forza della musica. In una società 4.0 troppo spesso logorata dall’invidia e dall’odio, Black Mood vuole farci riflettere su quanto sia fondamentale non perdere di vista i rapporti umani e interpersonali. L’appeal internazionale del disco è da ricercare nelle collaborazioni d’oltreoceano, è impreziosito infatti dal featcon uno dei maggiori King dell’Emo Trap in America ovvero Global Dannel brano “Goodbye” a cui si aggiungono le collaborazioni con Cyrus Yunge con Cal Amies.

In apertura ai concerti italiani di GionnyScandal si esibirà Dying In Designer, cantante e rapper di Chicago che ha approfittato di un 2018 estremamente difficili per creare una musica unica, capace di riportarlo nel mondo, usando ogni grammo di dolore e di tristezza. Originario del South Side di Chicago, il cantante Bobby O’Brien ha suonato in diverse band emo e hardcore sin dal liceo; il suo stile adesso è un mix unico di pop punk, emo e trap.

Le date del tour

Ecco le date del Black Tour con opening act: Dying in Designer

  • 7 novembre – Duel Club – Napoli
  • 8 novembre – Demode – Modugno (BA)
  • 9 novembre – Land – Catania
  • 14 novembre – Largo venue – Roma
  • 15 novembre – Flog – Firenze
  • 17 novembre – Hiroshima Mon Amour – Torino
  • 18 novembre – Hiroshima Mon Amour – Torino
  • 22 novembre – Estragon – Bologna
  • 23 novembre – Hall – Padova
  • 28 novembre – Alcatraz – Milano

Potrebbe interessarti

GionnyScandal

GionnyScandal, le date del tour

Parte il Reset Tour di GionnyScandal Parte il tour di GionnyScandal che prende il nome …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.