Carolina Signore in una foto di scena insieme a Giorgio Marchesi
Giorgio Marchesi in una foto di scena con Carolina Signore

Carolina Signore, la voglia di cambiare

Tra TV e videoclip, ecco Carolina Signore

Oggi incontriamo Carolina Signore, dopo averla vista protagonista di puntata in Don Matteo, e protagonista del nuovo singolo di Low Low e Riki, ecco un po’ di lei aspettando di vederla in Renata Fonte.

Carolina Signore in una foto di scena insieme a Giorgio Marchesi
Carolina Signore in una foto di scena insieme a Giorgio Marchesi

Benvenuta su La Gazzetta dello Spettacolo, Carolina Signore. Sarai in TV domenica nel film di Canale 5 Renata Fonte. Come descriveresti il tuo personaggio?

Il mio personaggio è una ragazza di quattordici anni che rappresenta la classica sorella maggiore molto responsabile. Si prende cura della sorellina, vuole proteggerla da tutto ció che sta succedendo intorno. È una ragazza che tiene tanto alla sua famiglia.

Cosa ha rappresentato per te interpretare questo personaggio?

É stato tosto interpretare un personaggio realmente esistito. Non sapevo come fosse realmente questa ragazza e ho provato a creare da sola la sua persona. È un personaggio impegnativo che affronta un grave dolore che riguarda sua madre. Ho girato delle scene davvero dure. Ho visto un bel po’ di film sulla mafia; mi sono documentata e ho provato a capire questo personaggio.

Che cosa speri arrivi al pubblico di questo film?

Spero soltanto che si capisca che le donne ce la possono fare contro tutto e contro ogni cosa. Renata è riuscita a costruire una famiglia e a tenerla in piedi nonostante la mafia. Spero soprattutto che i ragazzi della nostra età possano capirlo.

Sei protagonista del nuovo videoclip di Riki. Che esperienza è stata?

Mi sono diverita davvero tanto. Dopo l’uscita del videoclip mi hanno contattato molte fan di Riki e questa cosa mi ha resa davvero contenta del lavoro svolto. Girare questo videoclip mi ha divertita perché mi sono ritrovata a girare con ragazzi giovanissimi.

Chi é Carolina?

Sono una ragazza che ha sempre voglia di cambiare; non riesco ad essere uguale a lungo. Sai, anche con i capelli non riesco a star ferma! Recitare mi dà la possibilità di interpretare personaggi sempre diversi.

In futuro spero di interpretare più ruoli possibili. Stare sul set è il posto più bello del mondo.

Autore: Anna Chiara Delle Donne

Redattrice

Potrebbe interessarti

Roberto Chevalier

Roberto Chevalier: un mestiere da uno nessuno e centomila

Abilissimo nel suo mestiere, sin da bambino, ritroviamo Roberto Chevalier, attore e noto doppiatore di Tom Cruise e Tom Hanks.

Francesco Fiumarella del Premio Vincenzo Crocitti

Francesco Fiumarella racconta il Premio Crocitti

Incontriamo Francesco Fiumarella, autore e direttore del "Premio Vincenzo Crocitti International", che ci parla di meritocrazia.

Francesca Rettondini

Francesca Rettondini: tornerei a Verona

Una donna forte, risoluta, sorridente, Francesca Rettondini, che abbiamo avuto modo di incontrare per raccontarci di se.

Lascia un commento