Best Wrestler 2014: si tratta di Red Scorpion

Fabio Giarratano, Red Scorpion sul ring, è il “Best Wrestler 2014”. Uno straordinario riconoscimento alla folgorante carriera del lottatore dozzese che lo scorso 4 gennaio si è imposto anche nel rinomato torneo “Coppa di Olginate”  organizzato dalla Fra.Po.Co “Spettacoli ed Eventi” al palazzetto dello sport della cittadina lecchese.

Nella serata che ha visto la partecipazione di alcuni dei wrestler più rappresentativi d’Italia e la presenza di personaggi della tv e dello spettacolo come Michele Posa – Luca Franchini (voci ufficiali del wrestling in Italia) e Daniele Raco (comico di Zelig), la performance dello scorpione di Dozza Imolese accomuna il parere di pubblico e giuria con la consegna dell’ambita targa celebrativa e la vittoria assoluta del torneo. “Tutto è accaduto così rapidamente che, ancora, non credo di aver assimilato quanto successo.

Un’emozione indescrivibile, il costante sostegno del pubblico ed il consenso degli addetti ai lavori durante l’acclamazione del Best Wrestler 2014 hanno motivato i sacrifici, la passione, gli infortuni e le rinunce che la pratica di questo grande sport-spettacolo impongono”, racconta con entusiasmo Giarratano, lottatore del Bologna Wrestling Team, la prima scuola di Wrestling in Emilia-Romagna. “E’ un progetto nel quale ho creduto da subito e quando il presidente del BWT Massimiliano Malpensa mi ha chiesto di occuparmi della formazione dei lottatori del domani ho accettato con grande soddisfazione.

Siamo un team molto affiatato e la nostra sede di allenamento si trova a Toscanella di Dozza presso la palestra dell’Istituto Sacro Cuore in via della Resistenza. Ci alleniamo il martedì ed il giovedì (dalle ore 20.00 alle 21.30), i nostri corsi sono aperti a ragazzi e ragazze con almeno 15 anni ma stiamo lavorando per aprire anche dei percorsi dedicati ai bambini”, conclude il campione atteso da una serie di impegnativi appuntamenti e spettacoli nei prossimi mesi.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Giorgio Panariello protagonista de Il Panariello che verrà. Foto Ufficio Stampa.

Giorgio Panariello: il Capodanno al Gran Teatro Morato

Per i fan di Giorgio Panariello in tutta Italia c'è un appuntamento speciale il prossimo 31 dicembre al Teatro Morato di Brescia.

Premio Carosone 2022

Premio Carosone 2022, Vacalebre: Carosoniani dentro

Pronta la nuova edizione del Premio Carosone che porterà in palcoscenico grandi protagonisti della musica nazionale: eccoli.

Immagina Film Festival

Immagina Film Festival 2022

Immagina Film Festival è la kermesse di video danza e di film sperimentali giunto ormai alla sua IV edizione e di cui vi raccontiamo.

Lascia un commento