Likemeback, le ragazze e i social

Sta per arrivare al cinema Likemeback, opera seconda di Leonardo Guerra Seràgnoli, che vede nel cast come interpreti principali tre giovani promesse del cinema: Angela Fontana, Denise Tantucci e Blu Yoshimi.

Il film sarà distribuito da Nightswim in collaborazione con Altri Sguardi a partire dal 28 marzo.

Angela Fontana, Denise Tantucci e Blu Yoshimi in una scena di LikeMeBack
Angela Fontana, Denise Tantucci e Blu Yoshimi in una scena di LikeMeBack

Presentato nella sezione Cineasti del Presente ha guadagnato a Locarno l’attenzione di stampa e pubblico registrando anteprime sold out e due proiezioni extra programmate dal Festival a grande richiesta

Likemeback

Lavinia, Carla e Danila hanno appena finito il liceo e partono insieme per una vacanza in barca a vela. Sono sole con i loro telefonini e uno skipper, in viaggio lungo le coste della Croazia, piene di sogni, libertà, spensieratezza e inconsapevoli che condividere tutto sui social trasformerà la loro vacanza in un brutale rito di passaggio all’età adulta in cui nulla, soprattutto la loro amicizia, sarà mai più come prima.

Un particolare lavoro di ricerca e sperimentazione ha coinvolto la fotografia ed il sonoro a partire dalle musiche originali affidate ad Alva Noto, uno dei più importanti artisti sonori al mondo, candidato all’Oscar insieme a Ryūichi Sakamoto per la colonna sonora di “The Revenant” di A. G. Inarritu.

Prodotto da Nightswim, Essentia, Indiana con Rai Cinema, in co-produzione con Antitalent.

Potrebbe interessarti

Le proiezioni a Cinecittà World

Cinecittà World, due anteprime per la Giornata mondiale della Terra

Oggi vi parliamo della stagione delle grandi anteprime che si apre a Cinecittà World. Sono …

Ciak

Napoli e Campania, un set per sette

Il cinema e la televisione continuano a scegliere Napoli e la Campania come scenario ideale …

Viola, Bolkan, Campanella, Robin's, Cavallotti per Cattive Inclinazioni

Le “Cattive Inclinazioni” di Pierfrancesco Campanella in DVD

L’affettuosa “presa in giro” del regista di “Strepitosamente… flop” verso il thriller italiano (e verso …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.