L’isola degli Eroi, torna il programma con Lorenzo Baglioni

Torna su Boing il format L’isola degli Eroi, dopo il successo riscosso nella scorsa stagione. Si parte il 16 settembre, tutti i lunedì, dalle 19.50, e a condurre il programma ci sarà anche questa volta il cantante, attore e presentatore, Lorenzo Baglioni che guiderà e supporterà i nuovi aspiranti eroi con la consueta ironia e leggerezza.

Lorenzo Baglioni per L'Isola degli Eroi. Foto di Jesús Hellín
Lorenzo Baglioni per L’Isola degli Eroi. Foto di Jesús Hellín

Ma le sorprese non finiscono qui.

Dal 9 settembre, tutti i giorni alle 19.50, andrà in onda lo speciale di 5 puntate Aspettando L’isola degli Eroi, per vivere i momenti più divertenti ed emozionanti dei casting del programma che si sono svolti lo scorso maggio, attraverso un evento itinerante che ha “viaggiato” in giro per l’Italia, facendo tappa a Roma, Milano e Bari.

Un’occasione unica per prepararsi all’inizio di questa 2° edizione e conoscere gli aspiranti eroi che durante i casting si sono cimentati in giochi ed attività in puro stile L’isola degli Eroi.

L’attesa, dunque, è finita. I numerosi fan del programma potranno entusiasmarsi ancora una volta seguendo le avventure dei 12 nuovi concorrenti (tra i 9 e i 12 anni) che affronteranno tante inedite ed avvincenti sfide nello scenario di una nuova, misteriosa e incontaminata isola.

Anche quest’anno i ragazzi dovranno superare numerose prove per riuscire ad ottenere il titolo di eroe/eroina della 2° edizione de L’ISOLA DEGLI EROI e conquistare l’ambitissimo premio finale: un viaggio in giro per il mondo con la propria famiglia.

Nel corso delle 11 puntate del programma, i concorrenti dovranno, infatti, dimostrare di possedere le qualità di un vero eroe, mettendo in campo tutta la loro forza, spirito di squadra, intelligenza e creatività per restare in gara il più a lungo possibile.

Il divertimento per tutta la famiglia è assicurato.

Il Trono degli Eroi, la Spiaggia degli Squali, la Baia deli Eroi, la Riva deli Audaci, il Sentiero degli Eroi, il Colle Roccioso e la Baia Segreta, saranno i set delle avventurose sfide, individuali e di gruppo, che vedranno impegnati i concorrenti.

In ogni puntata, come prima missione, i ragazzi saranno chiamati ad affrontare la prova a squadre composta da percorsi ad ostacoli, arrampicate, sfide acquatiche ecc.

Il gruppo che avrà la meglio sarà chiamato a sfidarsi singolarmente nella prova di qualificazione: un insieme di attività fisiche, quiz di logica e cultura generale, che permetterà ai vincitori di salvarsi dall’eliminazione e al migliore di aggiudicarsi l’ambitissimo bracciale dell’immunità, che gli consentirà di non essere eliminato anche nella puntata successiva. Il concorrente che arriverà ultimo in questa prova, dovrà scegliere un ragazzo della squadra opposta e sfidarlo nel duello per la salvezza. Qui, attraverso il gioco dell’oggetto misterioso, saranno necessarie qualità come lo spirito di osservazione e la capacità di elaborare strategie. Il vincitore potrà qualificarsi mentre l’altro sarà costretto ad unirsi alla squadra precedentemente sconfitta e a partecipare al percorso ad eliminazione, dove gli aspiranti eroi saranno impegnati in un’emozionante gincana. Il concorrente che non riuscirà a superare questa missione dovrà lasciare l’isola, mentre gli altri potranno partecipare alla puntata successiva.

Solo 4 ragazzi riusciranno a conquistare un posto in finale. Ad attenderli, l’ultima sfida di eliminazione che affronteranno con grande entusiasmo e tenacia per aggiudicarsi il titolo di eroe/eroina della 2° edizione de L’isola degli eroi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.